Genoa, Criscito torna "in campo" per aiutare: all'asta tre fasce da capitano

Il capitano del Genoa Domenico Criscito mette all'asta tre fasce da capitano per aiutare l'acquisto di mascherine e materiale medico utile a contrastare il coronavirus

Domenico Criscito scende in campo, ancora una volta. Il capitano del Genoa non si tira mai indietro quando c'è da aiutare e come annunciato sul proprio profilo Instagram è pronto a mettere all'aste tre sue fasce da capitano personalizzate. Fasce che non ha potuto indossare in campionato per via delle nuove regole federali. L'intero ricavato verrà utilizzato per l’acquisto di mascherine e dispositivi di protezione individuali.

«Sono in asta su ebay, per acquistare mascherine e DPI per RSA, medici, infermieri e persone bisognose 3 mie fasce da capitano (nella foto ndr) del #Genoa, disegnate apposta per me per la stagione 2018-2019. Purtroppo per regolamento non ho potuto metterle in #SerieA, ma rimangono un bell’oggetto per tifosi e collezionisti che vogliano contribuire a questa bella causa. Il link dell’asta è nella biografia di @arenbionlus. Grazie a chi parteciperà» questo il messaggio del capitano del Grifone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, firmato il nuovo dpcm: spostamenti, asporto e scuola, cosa prevede

  • Liguria in zona arancione con i nuovi parametri: cosa cambia

  • Il genovese "Fotografo dei Puffi" conquista i social: «Così faccio conoscere la Liguria con fantasia e ironia»

  • Liguria gialla o arancione da domenica, attesa per la nuova ordinanza

  • Bassetti: «Gli studi seri dimostrano che il plasma iperimmune è come non usare nulla»

  • Vaccino covid: come facciamo a sapere quando sarà il nostro turno e come saremo contattati

Torna su
GenovaToday è in caricamento