menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Chievo-Genoa 1-0: passo indietro per i rossoblù, fatale la testa di Castro

Al Bentegodi di Verona i rossoblù non riescono a trovare quella continuità di risultati chiesta da Gasperini. Decide un gol di Castro all'inizio della ripresa. Marcia indietro pericolosa per il Grifone

Passo falso del Genoa. Al Bentegodi di Verona i rossoblù cadono infatti nella ripresa grazie al colpo di testa di Castro che regala i tre punti al Chievo. Grifone apparso in netto calo sia dal punto di vista fisico che del gioco. 

TUTTE LE AZIONI MINUTO PER MINUTO

Per quanto riguarda l’undici titolare Gasperini manda in campo il recuperato Ansaldi al posto di Izzo. Non ce la fa Munoz, gioca De Maio. In avanti tridente con Cerci, Matavz e Suso. Nel Chievo Maran si affida invece al sempreverde Pellissier.

Primo tempo poco esaltante per entrambe le squadre. Il copione vede il Genoa fare la partita e i padroni di casa alla ricerca di varchi in contropiede. Una occasione per parte. Il Chievo va infatti vicino al vantaggio con un sinistro di Birsa che sfila a lato di poco. I rossoblù rischiano invece di sbloccare la gara sul finale di tempo con una gran giocata di Cerci.

La ripresa si apre subito male per il Grifone. Il Chievo scende infatti con un altro piglio e trova la rete che sblocca il match con un colpo di testa di Castro che approfitta del’immobile retroguardia rossoblù. La reazione dei ragazzi di Gasperini è  sterile, prevedibile e inefficace. I clivensi sfiorano infatti addirittura il raddoppio con Birsa ma è bravo Perin nell'occasione. Inutili gli ingressi di Capel e Lazovic in avanti, i rosoblù non sfondano. Finisce 1-0 per gli uomini di Maran.

IL PAGELLONE

IL TABELLINO

Chievo-Genoa 1-0

Reti: 51’ Castro

Chievo (4-3-1-2): Bizzarri 6,5 ; Cacciatore 6,5, Dainelli 7, Cesar 6,5 , Gobbi 6,5; Castro 7 (82’Frey sv.), Rigoni 6,5 (68’Hetemaj 6), Radovanovic 6; Birsa 6,6 (72’Meggiorini 5,5); Pellissier 6,5, Mpoku 6,5. All.Maran. (A disp. Seculin, Bressan, Costa, Ninkovic,  Sardo, Inglese, Floro Flores).

Genoa (3-4-3): Perin 6; De Maio 5,5, Burdisso 5,5, Ansaldi 5,5; Rincon 5,5, Rigoni 5,5, Dzemaili 5,5 (60’Tachtsidis 6), Laxalt 6; Suso 5 (57’Capel 5), Matavz 4,5, Cerci 5,5 (63’Lazovic 5). All.Gasperini. (A disp.Lamanna, Donnarumma, Marchese, Fiamozzi, Gabriel Silva, Pandev, Ntcham).

Arbitro: Fabbri

Note: ammoniti Dzemaili, Radovanovic, Ansaldi, Gobbi, De Maio

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, Toti: «Riaperture dal 20 aprile, ci sono le condizioni»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento