menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Genoa: contro il Chievo tornano gli striscioni e i cori in Gradinata Nord

Gli Ultras rossoblù hanno comunicato che a partire da domenica torneranno i cori, le bandiere, i suoni e i colori della Vecchia Nord per sostenere la squadra nella lotta per la salvezza

Dopo la vittoria contro l'Atalanta sembra essere tornato almeno in parte il sereno in casa Genoa. Gli uomini di Delneri hanno riconquistato una vittoria che mancava ormai dal lontano 23 settembre scorso interrompendo la terribile striscia negativa di sei sconfitte consecutive (Samp-Genoa 3-1, dichiarazioni di Delneri
"
Roma, Milan, Fiorentina, Siena e Napoli"

Potrebbe interessarti: https://www.genovatoday.it/sport/probabili-formazioni-sampdoria-genoa-18-novembre-2012.html
Leggi le altre notizie su: https://www.genovatoday.it/ o seguici su Facebook: https://www.facebook.com/pages/Genova-Today/113510678752010)
"

Potrebbe interessarti: https://www.genovatoday.it/sport/genoa/sampdoria-genoa-3-1-dichiarazioni-delneri.html
Leggi le altre notizie su: https://www.genovatoday.it/ o seguici su Facebook: https://www.facebook.com/pages/Genova-Today/113510678752010, , ,
, Sampdoria).

Segnali positivi di carattere e volontà che hanno forse contribuito a creare un clima positivo anche tra la tifoseria: è di ieri il comunicato in cui i gruppi della Nord Via Armenia 5r, Brigata Speloncia, Old Block, Figgi do Zena, Gav, Gruppo Meroni, Grifoni in rete, Sette Settembre hanno reso noto che a partire dalla partita contro il Chievo di domenica torneranno i cori e gli striscioni in Gradinata.

Ecco il testo integrale del comunicato:

NEL NOME DEL GENOA

«Ci sono decisioni che a volte lacerano l'anima e il cuore e si prendono solo per amore... Cosi come decidemmo di far togliere le magliette ai giocatori sapendo che avremmo pagato caro.. Ora ci troviamo davanti alla scelta o di lasciar morire la NORD nel suo tifo spontaneo fatto da niente e sostenuto da nessuno, o dobbiamo riprendere in mano la GRADINATA NORD e farla tornare a ruggire come un tempo per essere l'arma in piu del Grifone nella lotta che ci aspetta!

Resta sempre il pensiero per i ragazzi diffidati e la richiesta che, chi e' ancora ai domiciliari venga liberato. Ma anche i ragazzi diffidati sanno che senza NORD non ci si salva e che amino il GENOA più di loro stessi lo hanno già dimostrato. Domenica anche per loro torneranno i cori e le bandiere e i suoni e i colori della Vecchia Nord...

Per chiudere il cerchio e dare ulteriore fiducia alla squadra, giovedì andremo al Pio per consegnare una maglia simbolica con su scritto GRADINATA NORD NUMERO 12...la ridaremo ai nostri giocatori perchè la ONORINO..perché capiscano quanta storia ci sia dietro ai nostri colori, quante gioie, sofferenze, lotte vittorie e sconfitte, quanto amore e sentimento suscitino in tutto il POPOLO GENOANO!!!

Riguardo a Preziosi, quello che abbiamo detto, lo ribadiamo, la contestazione continua!!! Ma il GENOA viene prima di tutto! Anche prima delle nostre convinzioni personali.. Ma che nessuno pensi di usare il nostro AMORE per continuare a fare il male del GENOA perchè la nostra vendetta sarà terribile!

Domenica avrete tutti l'occasione di passare dalle parole ai fatti..Serriamo le fila..fuori la voce, in alto le bandiere, facciamo tremare le gambe a chi entra nel TEMPIO!!!

Per i DIFFIDATI.. Per NOI.. Per la NORD e per il GENOA! FINO ALL'ULTIMO UOMO!!! »

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

social

Arisa si sposa con Andrea Di Carlo: tutti i dettagli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento