Lunedì, 17 Maggio 2021
Genoa

Genoa-Chievo 0-2: l'ex Paloschi gela il Ferraris, un brutto grifone va ko

Un bruttissimo grifone cade 2-0 al Ferraris contro il Chievo. Primo tempo senza reti, nella ripresa l'ex Paloschi colpisce due volte e manda al tappeto uno dei Genoa più brutti della stagione

Uno dei Genoa più brutti della stagione cede in casa 2-0 al Chievo. Decisiva la doppietta dell'ex Paloschi che nella ripresa colpisce due volte, ma altrettanto decisivi gli errori di una difesa a tratti imbarazzante, con i soliti errori di Roncaglia, ma De Maio e Burdisso non sono da meno. Borriello nella ripresa prova a riaprirla, ma si divora un gol clamoroso. Genoa ko, il treno europeo scappa via.

IL PAGELLONE

Nessuna novità nelle formazioni, Gasperini sceglie Bergdich al posto di Kucka, con lo slovacco che parte da fuori. Nel Chievo attacco formato da ex, Paloschi e Meggiorini, out Pellisier e Fetfatzidis.

TUTTE LE AZIONI MINUTO PER MINUTO

Poche le occasioni in un promo tempo noioso, meglio il Chievo nei primi minuti e doppia occasione clivense tra il 12' e il 13'. Prima è Schelotto a servire a Cesar un buon pallone, ma il centrale manca l'impatto con la sfera. Un minuto dopo è super la risposta di Perin sul tiro di Meggiorini. Il Genoa si scuote e costruisce l'occasione migliore del primo tempo al 27' con Iago Falque che serve Perotti, tiro a giro di destro, palla di poco alta sulla traversa. Il Genoa prova ad alzare il baricentro, ma rischia grosso su un buco di Bergdich che lascia il pallone a Paloschi. Ma l'attaccante era in fuorigioco. Finisce il primo tempo, 0-0 e poche emozioni.

Nella ripresa Gasperini prova a vincerla, inserisce Borriello per Bergdich e passa al 4-2-4, la mossa si rivelerà decisiva in peggio. E' il Chievo infatti a prendere campo e al 49' i clivensi passano: errore di posizione di Roncaglia, scambio veloce Meggiorini-Paloschi e l'ex grifone colpisce. Il Genoa reagisce, Bertolacci sfiora due volte il pareggio, Borriello (buono l'impegno) si divora un gol su assist dello stesso Bertolacci, ma al 68' Paloschi gela nuovamente tutti ancora una volta su invito di Meggiorini e su incertezza di De Maio e Burdisso. Tiro al volo, Perin battuto e game over già al 68'.

TABELLINO E VOTI

Genoa-Chievo 0-2

Reti: 49' e 68' Paloschi

Genoa (3-4-3): Perin 6, De Maio 4.5, Burdisso 4, Roncaglia 4; Bergdich 5 (46' Borriello 6), Bertolacci 6, Rincon 6, Edenilson 5 (77' Kucka sv); Niang 5 (70' Pavoletti 5), Iago Falque 5, Perotti 5.5. All. Gasperini. (A disp. Lamanna, Prisco, Marchese, Tambè, Izzo, Laxalt, Mandragora, Lestienne).

Chievo (4-4-2): Bizzarri 7, Frey 6, Dainelli 6 (68' Gamberini 6), Cesar 6.5, Zukanovic 6; Schelotto 6.5, Radovanovic 7, Hetemaj 6 (31' Christiansen 6), Birsa 6.5; Paloschi 7.5, Meggiorini 7 (81' Biraghi sv). All. Maran. (A disp. Seculin, Fetfatzidis, Pellisier, Pozzi, Cofie).

Arbitro: Doveri.

Note: ammoniti Bertolacci, Hetemaj, Dainelli, Rincon, De Maio, Birsa e Iago Falque.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Genoa-Chievo 0-2: l'ex Paloschi gela il Ferraris, un brutto grifone va ko

GenovaToday è in caricamento