menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Genoa: Preziosi vicino alla cessione, l'identikit del nuovo presidente

Le smentite erano solo di facciata, è vicino un importante incontro tra Enrico Preziosi e il possibile nuovo acquirente del Genoa. Dopo dieci anni il patron lascia il Grifone

Ormai è risaputo, tante smentite fanno una piccola grande verità. Enrico Preziosi lascia il Genoa. La società rossoblù, nonostante le dichiarazioni contrastanti del patron, è in vendita.

Proprio oggi ci dovrebbe essere un incontro importante tra Preziosi, appena rientrato dalla Cina, e il nuovo acquirente. Sulla trattativa c'è massimo riserbo, ma un primo identikit sul nuovo numero uno genoano c'è: è genoanissimo. Imprenditore, italiano e non ancora impegnato a e su Genova.

D'altronde il monte debiti del Grifone non lasciava altro che presagire ad un cambio della guardia. Inoltre da Praga continuano a chiedere il famoso milione di euro che, secondo lo Sparta, il Genoa dovrebbe alla società ceca per Kucka, col rischio di vedersi bloccato il mercato come avvenuto due anni fa.

Dopo dieci anni di presidenza Enrico Preziosi è pronto così a farsi da parte. La vendita del Genoa era stata smentita più volte dal patron, ma lui per primo aveva aperto a nuovi acquirenti facendo intendere che la decisione di lasciare era già stata presa. Comprò il Genoa al tribunale fallimentare di Treviso per 700 mila euro. Ora starebbe valutando la stessa mossa con un'altra squadra appena fallita, il Bari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, focolaio all'ospedale Galliera

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento