rotate-mobile
Genoa

Verso Milan-Genoa: malore per Preziosi, col Cesena non c'era

Il presidente del Genoa colpito da crisi ipertensiva diserta gara casalinga col Cesena per ordine dei medici. Squadra al lavoro dopo contestazione in vista della trasferta di sabato 14 aprile alle 18

La tensione per la sfida con il Cesena ha giocato un brutto scherzo al presidente del Genoa Enrico Preziosi. Il numero uno di Villa Rostan infatti non ha potuto seguire dal vivo la gara al Ferraris ieri sera per una "crisi ipertensiva" che lo aveva colpito in giornata e costretto ad un controllo presso la clinica Montallegro.

Dopo gli accertamenti medici, Preziosi è stato dimesso. I dottori lo hanno invitato ad osservare alcuni giorni di riposo, e gli hanno sconsigliato di assistere alla partita. Il presidente si è risparmiato così la contestazione ai suoi giocatori.

La squadra intanto, dopo il contestato pareggio col Cesena, é tornata stamani al lavoro al Signorini di Pegli per preparare la trasferta di sabato a Milano contro il Milan (Ansa).

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verso Milan-Genoa: malore per Preziosi, col Cesena non c'era

GenovaToday è in caricamento