menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Catania-Genoa: formazioni; Marino rispolvera Zé Eduardo e pensa a Belluschi

Il tecnico siciliano alle prese con le assenze, fra squalifiche e infortuni. Recupera Rossi. Con Veloso ancora in dubbio, Belluschi potrebbe partire dal primo minuto al fianco di Biondini

Sabato mattina alle 10 il Genoa si imbarca sul charter messo a disposizione dalla società per raggiungere Catania, dove domenica 12 febbraio alle 15 si disputa la gara di campionato della ventitreesima giornata fra gli uomini di Marino e quelli di Montella.

Il tecnico rossoblù deve rinunciare a sei elementi della rosa (Antonelli, Bovo, Constant, Gilardino, Kucka e Moretti). Possibile dunque l'ingresso in formazione di Zé Eduardo a sostituire il bomber, ex Fiorentina. A centrocampo c'è un Belluschi che scalpita. L'ambientamento dell'argentino coi compagni sembra già a buon punto. Con Veloso non al meglio, in Sicilia il nuovo arrivo potrebbe fare coppia in mezzo con Biondini.

Pasquale Marino, originario di Marsala, ha chiuso la carriera da giocatore nel 1997, dopo tre stagioni con il Catania, squadra che ha allenato dal 2005 al 2007, ottenendo una storica promozione e una salvezza con due punti di vantaggio sulla terz'ultima.

Le probabili formazioni di Catania-Genoa:

Catania: Carrizo, Spolli, Legrottaglie, Marchese, Izco, Lodi, Almiron, Biagianti, Llama, Bergessio, Barrientos. A disp.: Kosicky, Motta, Ricchiuti, Seymour, Gomez, Catellani, Suazo. All. Montella
Genoa: Frey, Mesto, Granqvist, Kaladze, Rossi, Jankovic, Belluschi, Biondini, Sculli, Ze Eduardo, Palacio. A disp.: Lupatelli, Sampirisi, Birsa, Carvalho, Veloso, Jorquera, Meucci. All. Marino

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento