menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Genoa, solita rivoluzione: vicino Vargas, via Von Bergen, Biondini e Mesto

Dopo l'eliminazione dalla Coppa Italia calciomercato in fermento in casa rossoblù. Oggi potrebbe arrivare Edu Vargas, mentre in uscita anche Birsa e Velazquez

Genova - Ormai i tifosi del Genoa ci sono abituati. Al presidente Preziosi piace cambiare, e a pochi giorni dall'inizio del campionato il grifone si prepara ad una vera e proprio rivoluzione nella rosa a disposizione di mister De Canio.

Forse scottato dalla cocente eliminazione in Coppa Italia, il patron rossoblù ha accellerato per l'acquisto, in prestito, dal Napoli di Edu Vargas, l'esterno offensivo che tanto piace al tecnico rossoblù. Il giocatore potrebbe arrivare già nel pomeriggio per le visite mediche di rito, ma non sono esclusi colpi di scena, visto che l'interesse per Cerci e Vargas, omonimo del napoletano, ma giocatore sicuramente più affermato anche se in declino, della Fiorentina continuano.

Ma la vera rivoluzione il Genoa si prepara a farla in uscita. Von Bergen e Velazquez si preparano ad entrare nel libro dei "record". I due infatti dopo poche settimane col grifone saranno ceduti. Il primo al Palermo, che ha già pronto un triennale e girerebbe al grifone il secondo portiere Tzorvas, mentre il secondo dovrebbe tornare in sudamerica, da dove assicurano che Preziosi non abbia pagato l'importo dovuto.

Ma le cessioni non si fermano qui, Biondini, nonostante parli ancora da leader, potrebbe accasarsi alla'Atalanta, mentre Birsa, mai entrato negli schemi rossoblù, andrebbe in prestito al Torino o addirittura al Brescia in serie B. Infine anche Mesto potrebbe lasciare il grifone, destinazione Napoli, dover ritroverebbe Mazzarri, suo allenatore ai tempi della Reggina. E intanto domenica c'è il Cagliari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento