menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Genoa: è fatta per Matuzalem, rivoluzione in attacco

Come sempre la parola calciomercato in casa Genoa fa rima con una girandola di nomi. Matuzalem e Antonio Floro Flores sono i rinforzi più gettonati. Ma si parla anche di Piccolo, Coelho, Kjaer, Padoin, Marrone, Bottinelli, Tomic, Zarate e Pisano

Genova - Come sempre la parola calciomercato in casa Genoa fa rima con una girandola di nomi. Matuzalem e Antonio Floro Flores sono i rinforzi più gettonati. Il primo è stato avvistato all'hotel Sheraton e dovrebbe presto aggregarsi al gruppo grazie a un permesso concesso dalla Lazio. L'altro ha già indossato la maglia del Grifone, ma c'è da battere la concorrenza d squadre come il Palermo.

La novità si chiama Felice Piccolo del Cluj. Il giocatore, cresciuto nelle giovanili della Juventus, sarebbe ben contento di tornare a giocare in Italia in serie A. Sempre per la difesa qualche contatto con il portoghese Nuno Coelho dello Sporting Braga, anche se è Simon Kjaer del Wolfsburg la prima scelta.

Per quanto riguarda il centrocampo Simone Padoin e Luca Marrone della Juventus potrebbero essere due rinforzi per gennaio. Fra i nomi dei papabili anche Dario Bottinelli, argentino del Flamengo, e Nemanja Tomic del Partizan Belgrado. Per l'attacco si torna a parlare di Mauro Zarate, chiodo fisso di Preziosi. Ma dopo Matuzalem e Floro Flores l'arrivo al momento più probabile pare quello di Pisano dal Palermo.


Se l'argomento acquisti è caldo lo è anche quello cessioni. Continua la corte dello Zenit San Pietroburgo ad Andreas Granqvist; l'affare potrebbe chiudersi proprio a gennaio. Anche Merkel ha diverse richieste e potrebbe partire. Fra i candidati a cambiare maglia anche Tozser e Seymour. L'indiscrezione dell'ultim'ora riguarda Ciro Immobile. Nonostante le dichiarazioni del suo procuratore che escludeva la partenza del giocatore a gennaio, la sua conferma non sembra più così scontata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento