menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Genoa: preso Cabral e Marquinho a un passo, idea Roncaglia

Giornate calde per il calciomercato rossoblù. Marquinho ad un passo, così come Cabral, mediano del Sunderland. Per la difesa idea Roncaglia, mentre si lavora ad uno scambio Calaiò-Paloschi con il Chievo

Dopo l'ottima vittoria con il Sassuolo che è coincisa con il ritorno del Genoa al nono posto in classifica, la società rossoblù è pronta a rituffarsi nel magico mondo del calciomercato per mettere in casa almeno due colpi in entrata.

I nomi che circolano sono sempre i soliti, ma non mancano le novità dell'ultim'ora. Ma andiamo con ordine.

ANTONELLI: il laterale ufficialmente resta al Genoa. Benitez ha bocciato l'esterno e il suo trasferimento a Napoli non "s'ha da fare". Problema in meno per i rossoblù. Salta così l'affare Buttner con il Manchester United e diventa quasi superfluo l'acquisto di De Ceglie, anche se i contatti con la Juve non si sono arenati.

MARQUINHO: dovrebbe essere lui il primo grande colpo del mercato rossoblù. Sabatini, ds giallorosso, ha ribadito di voler dare ascolto a chi finora ha avuto poco spazio. Con il rientro di Destro e l'arrivo di Nainggolan per il brasiliano sembra impossibile poter giocare nella Roma di Garcia. Preziosi dovrebbe scendere in campo in prima persona per concretizzare la trattativa. Probabile un prestito con diritto di riscatto. Si può chiudere già prima di domenica.

CABRAL: è lui il nome nuovo del mercato rossoblù.Venticinquenne svizzero, centrocampista, per lui Gasperini stravede. Gioca nel Sunderland, da dove dovrebbe arrivare in prestito con diritto di riscatto. C'è la concorrenza del Watford dei Pozzo, ma il Genoa è in vantaggio.

RONCAGLIA: il Genoa con le buone prove di De Maio potrebbe non ritoccare il pacchetto arretrato, ma l'eventuale partenza di Gamberini rappresenterebbe un vuoto da colmare. Per questo si sta pensando ad un prestito di Facundo Roncaglia, ex idolo viola, ora più in panchina che in campo. Trattativa più che possibile.

PALOSCHI/CALAIO': si lavora con il Chievo per uno scambio di punte. Calaiò vuole giocare e con Gasperini difficilmente lo farà. Corini lo vorrebbe a Verona, in cambio a Genova potrebbe tornare Paloschi. Scambio possibile.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Crollo cimitero Camogli, il cronoprogramma dei lavori

  • Coronavirus

    Covid, in Liguria 248 nuovi positivi, 11 nuovi ospedalizzati

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento