rotate-mobile
Genoa

Genoa: rinnovate le comproprietà di Immobile e Boakye. Cofie torna a Genova

I due giovani attaccanti restano in compartecipazione tra rossoblù e bianconeri. Dal Chievo Verona arriva Cofie per soldi, la metà di Lazarevic e la metà di Improta. Tornano anche Biondini, Seymour e Sampirisi

Si avvicina la scadenza per rinnovare le compartecipazioni e nella giornata di ieri il Genoa ha concluso molti affari.

Primo fra tutti, il ninnovo delle comproprietà dei due giovani talentuosi attaccanti Ciro Immobile e Richmond Boakye. Probabile però che due i giocatori non vestano la casacca delle due squadre la prossima stagione, ma che vengano 'girati' a qualche altro club di serie a.

Grandi affari anche con il Chievo Verona: è stato trovato l’accordo tra la società di Enrico Preziosi e i gialloblù per Cofie, che è acquistato interamente dal Genoa per soldi, la metà di Lazarevic e la metà di Improta. Un ottimo colpo per il Grifone, che si riprede un giovane (classe 1991) ma talentuoso centrocampista.

Intanto Davide Biondini torna a Genova: l'Atalanta infatti non eserciterà il diritto di riscatto a causa dei costi dell'operazione. Stesso destino per Seymour e Sampirisi, che rientrano all'ombra della Lanterna.

Altre operazioni riguardano il rinnovo della comproprietà con il Varese per Damonte e Miracoli.

Il Milan infine nei giorni scorsi aveva riscattato interamente il cartellino di Beretta e rinnovato la compartecipazione per Constant.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Genoa: rinnovate le comproprietà di Immobile e Boakye. Cofie torna a Genova

GenovaToday è in caricamento