rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Genoa

Genoa: solita idea Gilardino-Borriello, via Calaiò e Burdisso

Qualora dovesse andare via Gilardino (Napoli) il Genoa piomberebbe nuovamente sul solito obiettivo: Marco Borriello. Vicina la conferma di Motta (se dovesse partire Vrsaljko) così come quella di Centurion

Inizia l'estate, inizia il calciomercato. Calciomercato che in casa Genoa fa sempre rima con rivoluzione, anche se quest'anno Gasperini avrebbe chiesto di ridurre il solito via/vai da Pegli. Il primo dubbio riguarda l'annoso problema della prima punta.

Alberto Gilardino quest'anno ha fatto molto bene, ma l'interesse del Napoli, alla caccia di un vice Higuain, potrebbe far vacillare il bomber di Biella. La soluzione rossoblù è sempre e solo la stessa: Marco Borriello. Il giocatore è rientrato a Roma dopo la pessima esperienza al West Ham (due spezzoni di gara) e di certo non resterà alla corte di Garcia. Il Genoa è pronto a farsi sotto, ma i giallorossi vorrebbero cash.

Nel reparto offensivo resta ancora da decifrare la situazione Konatè, mentre Centurion sarebbe vicino alla conferma. Sicuro partente Emanuele Calaiò, voluto fortemente dal Catania per un'immediata risalita.

Altro nome caldissimo è quello di Sime Vrsaljko. La Fiorentina spinge, il Genoa prende tempo ben conscio che il Mondiale può solo che far lievitare il costo del cartellino, ma in ogni caso il sostituto ce l'ha in casa: Marco Motta. Infine Burdisso vicino al ritorno in Argentina, col Lanus pronto a riportarlo in patria.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Genoa: solita idea Gilardino-Borriello, via Calaiò e Burdisso

GenovaToday è in caricamento