menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Genoa, contatti con l'ex del Real Madrid Drenthe

Il laterale sinistro olandese vuole il Genoa ma Preziosi deve prima sfoltire la rosa. Intanto si blocca la trattativa per Granqvist alla Lazio, su Antonelli pressing del Palermo

Obiettivo numero uno: sfoltire la rosa. Lo hanno ripetuto in più occasioni il presidente del Genoa Enrico Preziosi, mister De Canio e Stefano Capozucca: solo dopo aver sfoltito il cospicuo organico si potrà procedere infatti con nuovi acquisti.

Ma le idee in casa rossoblù sembrano chiare: serve inanzitutto un rinforzo sulla fascia sinistra e nelle ultime ore il nome caldo è quello di Royston Drenthe.

L’ex giocatore del Real Madrid era già stato accostato al Genoa qualche anno fa; ora la pista torna percorribile perché l’olandese, dopo una stagione in Premier League, è svincolato e in cerca di una nuova destinazione, e sembra gradire l'ipotesi Genoa.

L'ostacolo maggiore è rappresentato dall'ingaggio del giocatore, che dovrebbe ridimensionare il proprio stipendio per adattarsi alla politica salariale della società di Preziosi. I primi contatti sono positivi, si attendono nuovi sviluppi per quello che sarebbe uno dei grandi colpi di mercato genoano.

Intanto è in stand by lo scambio con la Lazio Granqvist-Carrizo: sembra che mister De Canio si opponga alla cessione del forte difensore svedese. Continuano invece i contatti con il Palermo per Antonelli: il difensore vorrebbe rimanere un'altra stagione a Genova ma la società è intenzionata a cederlo.

Si allontana l'ipotesi Vargasdella Fiorentina, continua invece il pressing del Siena per Mesto; il Toro temporeggia per Biondini mentre il giovane nazionale ghanese Masahudu Alhassan (19) è stato ceduto al Novara.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Droga ed esplosivi in casa, arrestato 19enne

  • Attualità

    Liguria in zona gialla: riaprono i musei e l'Acquario

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento