menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Genoa: Borriello non va all'Inter. Piace Manfredini dell'Atalanta

Preziosi smentisce qualsiasi trattativa con Moratti per il passaggio in nerazzurro dell'attaccante. Il difensore bergamasco potrebbe arrivare in cambio di Bovo

Il litigio con Rino Foschi e la mancata convocazione per il match contro l'Inter aveva fatto aprire il caso Borriello: secondo alcune indiscrezioni infatti, l'attaccante del Genoa era vicino all'addio al Grifone per accasarsi proprio alla corte di Stramaccioni.

Ipotesi smentita seccamente dal presidente rossoblù Enrico Preziosi: «Non c'è alcun problema. Borriello si è chiarito con il ds Foschi, ma tra i due non c'è stata alcuna lite come invece riportato dai giornali. Si sono chiariti in maniera civile, Marco resterà con noi a meno che non sarà lui stesso a chiedere di andare via».

Il patron genoano ha poi parlato dell'altro attaccante genoano, al centro di moltissime voci di mercato: «Ciro Immobile resta con noi, sarebbe una follia cederlo».

Quanto al possibile scambio con l'Atalanta Manfredini-Bovo, Preziosi ha confermato l'interesse per il bergamasco, richiesto anche da mister Delneri. L'operazione potrebbe concludersi all'apertura del mercato (3 gennaio).

Intanto sembra che il Genoa abbia presentato un'offerta al Catania per l'acquisto di Almiron: un milione di euro più Melazzi, giovane uruguayano, classe 1991 che ha trovato fin qui poco spazio e che nel calciomercato estivo piaceva agli etnei.

La trattativa sembrava destinata a risolversi positivamente, ma nelle ultime ore il presidente del Catania Pulvirenti ha dichiarato di non volere cedere nessun giocatore nel mercato di gennaio.

Infine, in uscita, Granqvist sembra è molto vicino alla Dinamo Kiev: lo svedese dovrebbe lasciare Genova per una cifra che si aggira tra i 7 e gli 8 milioni di euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento