menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Genoa, calciomercato: obiettivo non vendere, tutti i movimenti rossoblù

Si è aperta una nuova sessione di calciomercato, in casa Genoa l'obiettivo è quello di non cedere i pezzi pregiati, in uscita alcuni affari minori, in entrata il sogno è Criscito

Inizia una nuova sessione di calciomercato, per il Genoa l'obiettivo è sempre il solito, non cedere i pezzi pregiati. Un nome su tutti, Mattia Perin. Le grandi prestazioni del numero 1 rossoblù hanno attirato nuovamente le attenzioni delle big italiane ed europee, ma la cessione del portiere non sembra essere presa in considerazione dal club genovese.

Cosa farà il Genoa in questa sessione? Cessioni minori, tanti gli esuberi, Landre, Rodriguez, Palladino, Centurion e Lazovic dovrebbero salutare, ma occhio anche a Ricci e Gentiletti. In entrata un difensore centrale, ma il sogno si chiama Criscito.

GENOA IN ENTRATA Pochi obiettivi per il club rossoblù che si era già mosso sul mercato con l'acquisto di Giuseppe Rossi. In difesa l'idea è quella di Leandro Castan, ma solo se ci saranno partenze. Il sogno si chiama Domenico Criscito, avvistato al Ferraris nell'ultimo match di campionato. Mancini, attuale allenatore dell'ex Juve, lo ha definito incedibile dal suo Zenit e ci sarebbe anche la concorrenza dell'Inter da battere.

GENOA IN USCITA Lasceranno Genova almeno cinque giocatori. Palladino vicinissimo allo Spezia, Centurion dovrebbe tornare in Argentina. Lazovic rifiuta il Club Brugge, ma difficile che il serbo resti. Il Sassuolo spinge per Izzo, rifiutata la prima offerta, il club emiliano potrebbe ripiegare su Rossettini. Non è da escludere il ritorno di Ricci a Crotone, mentre Gentiletti sembra non essere più nei piani della società. Galabinov potrebbe restare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coltiva marijuana in una serra a Roma, genovese in manette

  • Attualità

    Metropolitana, chiusura anticipata per tre sere

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento