menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Genoa: Santana di nuovo infortunato, Calaiò scalpita per Cagliari

In vista di Cagliari-Genoa, Gasperini perde nuovamente Santana e vara un nuovo modulo con Calaiò e Gilardino titolari. A centrocampo, squalificato Matuzalem, ultima grande occasione per Lodi

Da due settimane il suo nome è in tutte le probabili formazioni della vigilia, salvo puntualmente poi essere smentiti il giorno della gara. Evidentemente Gasperini avrà visto che Mario Alberto Santana non era ancora pronto e i fatti gli hanno dato ragione. Il giocatore ha accusato nuovamente un problema fisico ed è uscito anzitempo dall'allenamento, tanto che la sua presenza a Cagliari, nella prossima giornata di campionato, è in fortissimo dubbio.

Piove sul bagnato quindi per l'ex Toro, alle prese con una stagione a dir poco sfortunata, fatta di infortuni e brutte prestazioni. Il modulo di Gasperini sembrava essere congeniale all'esterno argentino, con Centurion e Fetfatzidis che faticano a prendersi la maglia da titolare e Stoian caduto nel dimenticatoio, ma gli acciacchi hanno privato a Santana una grande possibilità.

Ed ecco allora che il tecnico di Grugliasco, in vista della sfida di domenica al Sant'Elia, sta pensando a un nuovo modulo per rilanciare un altro dei componenti della rosa messo in disparte nelle ultime gare: Emanuele Calaiò. In Sardegna il Genoa potrebbe scendere in campo con un 3-5-2, con Gilardino e Calaiò come terminali offensivi.

Intanto si avvicina la grande occasione (l'ultima?) per Francesco Lodi. Domenica Matuzalem è squalificato, in cabina di regia tocca a lui. Una buona prestazione potrebbe convincere Gasperini per la sua non cessione, ma Torino e soprattutto Fiorentina sembrano fare sul serio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento