rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Genoa

Genoa-Bologna, Delneri: «Ho visto forza, qualità, sacrificio, ma servono rinforzi»

«Sono molto contento, speriamo di aver imbroccato la strada giusta». Gigi Del Neri inizia il 2013 nel migliore dei modi, trovando quel successo casalingo che non aveva mai assaporato da quando è arrivato al Genoa. Tre punti fondamentali per la classifica

Genova - «Sono molto contento, speriamo di aver imbroccato la strada giusta». Gigi Del Neri inizia il 2013 nel migliore dei modi, trovando quel successo casalingo che non aveva mai assaporato da quando è arrivato alla guida del Genoa. Tre punti fondamentali per la classifica. Per le pagelle clicca qui, per il video della partita clicca qui.

«Oggi ho visto forza, qualità, sacrificio. La squadra ha retto molto bene, consideriamo anche quanto di buono aveva fatto il Bologna a Napoli. Mi è piaciuta l'applicazione di chi è entrato, Seymour in particolare. La sua prestazione di oggi è stata una lieta sorpresa, lui è quello di oggi non quello di prima».

Il Genoa è giunto al terzo risultato utile consecutivo, un segnale importante in chiave salvezza. «È un campionato equilibrato e non facciamo tabelle: più punti facciamo meglio é».

Tra le note positive l'impegno dei nuovi acquisti, fondamentali nella gara odierna. «Matuzalem? Gli manca ancora il passo ma sa giocare al calcio e oggi ha dato geometria alla squadra e soprattutto sicurezza nel disimpegno. Sono convinto - ha proseguito Del Neri- che sia ancora meglio di quello che abbiamo visto oggi. Ma quello che conta è che dobbiamo ragionare da squadra. Come la difesa ad esempio: devono capire che sono una cosa unica e non quattro giocatori distinti. Abbiamo visto che sanno muoversi e stanno imparando: devono ragionare tutti e quattro allo stesso modo e così quando lo fanno sono più sereni. Oggi ad esempio Granqvist negli anticipi é stato perfetto».

Un Granqvist indicato tra i possibili partenti ma dal mercato Del Neri si attende più che altro ancora degli arrivi. «Deve essere comunque migliorativo a livello numerico per la squadra. Servono giocatori utili che quando vengono chiamati siano pronti» (Ansa).

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Genoa-Bologna, Delneri: «Ho visto forza, qualità, sacrificio, ma servono rinforzi»

GenovaToday è in caricamento