Martedì, 19 Ottobre 2021
Genoa

Genoa, bilancio in "rosso": nel 2020 perdite per oltre 33 milioni di euro

Dopo l'utile fatto registrare l'anno precedente: nel 2019 il bilancio si era chiuso con un attivo di oltre dieci milioni di euro

Oltre 33 milioni di perdita. Questo il resoconto del bilancio chiuso il 31 dicembre 2020 dal Genoa, esaminato e approvato nei giorni scorsi in teleconferenza dall'assemblea degli azionisti rossoblù.

«Il Genoa Cricket and Football Club S.p.A. - si legge in una nota ufficiale diffusa dalla società -  comunica che in data 21 giugno 2021, l’assemblea dei Soci Azionisti, tenutasi in teleconferenza secondo l’Art. 106 c.2 del D.L. 18 pubblicato in data 17/03/2020, ha esaminato e approvato l’esercizio di bilancio, chiuso al 31 dicembre 2020 che evidenzia una perdita pari a 33,4 milioni di euro e un patrimonio netto positivo per 14,4 milioni. L’Assemblea ha confermato gli incarichi all’attuale Consiglio di Amministrazione».

Torna quindi in "rosso" il Grifone in un anno chiaramente influenzato dall'emergenza coronavirus, dopo l'utile fatto registrare l'anno precedente. Nel 2019, infatti, il bilancio si era chiuso con un attivo di oltre dieci milioni di euro, erano state decisive le numerose plusvalenze, da quella di Christian Romero, ceduto alla Juventus per 24 milioni, a quella di Krzystof Piatek passato al Milan per 29 milioni o il giovane Alessandro Russo, passato in sordina al Sassuolo per 6 milioni di euro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Genoa, bilancio in "rosso": nel 2020 perdite per oltre 33 milioni di euro

GenovaToday è in caricamento