Genoa

Genoa-Atalanta 2-2: Iago Falque e finalmente Matri, remuntada rossoblù

Il Genoa inizia il 2015 con un pareggio in rimonta. Atalanta sul doppio vantaggio grazie a Zappacosta e Moralez, ma nella ripresa il rigore di Iago Falque e il primo gol al Ferraris di Matri valgono il 2-2

Il 2015 del Genoa inizia con un bel pareggio interno con l'Atalanta. Sotto di due reti (Zappacosta nel primo tempo, Moralez nella ripresa), la ripresa del Grifone è da urlo e accorcia prima con Iago Falque su rigore, poi con il primo centro al Ferraris di Matri. Nel finale assalto genovese, ma Sportiello è super su Fetfatzidis. Finisce 2-2, un punticino che vale doppio e vale l'aggancio alla Samp.

Confermate le indiscrezioni della vigilia, Gasperini rilancia Lestienne in attacco dal primo minuto, mentre a centrocampo sacrifica Sturaro in favore di Rincon. Tino Costa alla prima convocazione. Atteggiamento prudente per l'Atalanta con il solo Denis in avanti supportato da Maxi Moralez.

IL PAGELLONE

Il Genoa parte forte e al 5' Lestienne crossa per la testa di Matri, tiro alto. Sfida nervosa, quattro ammoniti. Ci riprova Matri al 20' con un tiro da fuori bloccato a terra da Sportiello. Corner a ripetizione per il Genoa, ed è Antonelli a rendersi pericoloso con un colpo di testa di poco alto. Il Genoa preme, ma a sorpresa prima dell'intervallo è l'Atalanta a passare. Su un rinvio di Sportiello, un lancio da metà campo di Baselli pesca Zappacosta che sfugge via ad Edenilson e in diagonale purga Perin. 1-0 Atalanta, Ferraris ammutolito. Nel finale il solo Lestienne cerca di accendere la gara, ma Sportiello non correrà più rischi.

TUTTE LE AZIONI MINUTO PER MINUTO

Il secondo tempo inizia senza cambi, ma non di certo senza emozioni. Al 49' Roncaglia perde un pallone sanguinoso in mezzo al campo, ne approfitta Baselli che serve Maxi Moralez, diagonale del "flasquito" e 2-0 Atalanta nel silenzio del Ferraris. Ma il Genoa reagisce subito, Benalouane stende Matri al limite, il fallo sembra iniziare fuori area, ma per Irrati è rigore. Iago Falque non sbaglia e il Genoa è di nuovo in partita. Iniziano i cambi, dentro Spinazzola negli ospiti e Fetfatzidis nei rossoblù per Roncaglia. Il Genoa preme e al 69' arriva il pari: azione orchestrata da Matri e Lestienne, servito Edenislon che entra in area e mette un cross che è solo da spingere in rete. Matri è lì e si sblocca al Ferraris. 2-2. Che Genoa. Entra anche Tino Costa, che ci prova subito, ma Sportiello è attento. Il grifone ci crede, preme e colleziona corner su corner. Entra anche Kucka ed è sua la prima delle ultime due occasioni clamorose per il Genoa: al 93' tentativo dello slovacco, al 94' super Sportiello su Fetfatzidis. Finisce qui. 2-2 al Ferraris, un punticino che in rimonta vale doppio e che vale l'aggancio alla Samp in classifica.

TABELLINO E VOTI

Genoa-Atalanta 2-2

Reti: 37' Zappacosta, 49' Moralez, 51' Iago Falque (rig.), 69' Matri

Genoa: Perin 6, Roncaglia 5 (57' Fetfatzidis 6.5), De Maio 6, Burdisso 5.5, Edenilson 5.5, Rincon 6.5, Bertolacci 5.5 (72' Tino Costa 6.5), Antonelli 6.5, Iago Falque 6.5, Lestienne 6.5 (86' Kucka sv), Matri 6.5. All. Gasperini 6.5. (A disp. Lamanna, Sommariva, Antonini, Izzo, Mandragora, Rosi, Sturaro),

Atalanta: Sportiello 6, Bellini 6, Stendardo 6, Benalouane 5, Dramè 5.5; Zappacosta 6.5, Baselli 7.5 (80' Migliaccio sv), Carmona 6, D'Alessandro 6 (56' Spinazzola 5.5); Moralez 6.5; Denis 5.5 (79' Bianchi sv). All. Colantuono 6. (A disp. Avramov, Biava, Boakye, Del Grosso, Gomez, Grassi, Molina, Rosseti, Scaloni.

Arbitro: Irrati.

Note: ammoniti Baselli, Burdisso, Dramè, Benalouane, D'Alessandro, Matri, Tino Costa e Roncaglia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Genoa-Atalanta 2-2: Iago Falque e finalmente Matri, remuntada rossoblù

GenovaToday è in caricamento