Genoa-Ascoli, probabili formazioni: Coppa Italia da seconde linee, undici non convocati

Il Genoa si prepara ad affrontare il quarto turno di Coppa Italia, al Ferraris arriva l'Ascoli, Thiago Motta non convoca tanti titolari, ma sa di non poter fallire

Dopo il ko col Torino e una classifica che preoccupa sempre di più, il Genoa si appresta ad affrontare il quarto turno di Coppa Italia. Alle 18.00 di martedì calcio d'inizio al Ferraris per la sfida contro l'Ascoli. Match, come di consueto, ad eliminazione diretta, chi passa troverà agli Ottavi il Torino.

Tanti assenti eccellenti nella lista dei convocati, Thiago Motta lascia "a casa" oltre agli infortunati Kouamè e Zapata, anche Gumus, El Yamiq, Schone, Saponara, Ghiglione, Ankersen, Lerager, Sanabria e Barreca. Aggregati ben tre ragazzi della Primavera. Troppo importante la sfida di domenica sul campo del Lecce. Stesso discorso per l'Ascoli, atteso dall'importante sfida di campionato con l'Empoli. Precedente preoccupante per Thiago Motta, proprio la Coppa Italia segnò l'epilogo dell'avventura di Ivan Juric che eliminato dalla Virtus Entella fu immediatamente esonerato dalla società rossoblù.

LE PROBABILI FORMAZIONI

GENOA: Marchetti; Criscito, Goldaniga, Biraschi, Pajac; Jagiello, Radovanovic, Cassata; Agudelo, Cleonise, Pinamonti. All. Thiago Motta.

ASCOLI: Lanni; D'Elia, Brosco, Valentini, Laverone; Troiano, Petrucci, Brlek; Ninkovic, Chaija; Ardemagni. All. Zanetti.

Arbitro: Ayroldi.

Calcio d'inizio: martedì 3 dicembre ore 18.00, stadio Luigi Ferraris, Genova.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sorbillo apre a Genova: «Pizza gratis per tutti»

  • Scopre la morte della madre e si uccide gettandosi dal Monoblocco

  • Ucciso il cinghiale "educato" che attraversava sulle strisce guidato dal vigile

  • Molesta i clienti del ristorante e morde i carabinieri, ricoverata in tso

  • Orche in porto, interviene il Ministero: «Probabilmente sono malate»

  • Dal cibo all'allontanamento forzato: ecco perché non si possono aiutare le orche in porto

Torna su
GenovaToday è in caricamento