menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Genoa: Antonini e Vrsaljko ai box, Kucka recupera senza intoppi

Emergenza esterni in vista della sfida di domenica contro l'Udinese. Antonini e Vrsaljko sono sempre più in dubbio, probabile Motta e Marchese titolari dal primo minuto. Prosegue senza intoppi la riabilitazione di Kucka

Potrebbe esserci una mini emergenza in vista dell'impegno casalingo di domenica in cui il Genoa ospita l'Udinese al Ferraris. Antonini, bloccatosi nel riscaldamento del Picchi, e Vrsaljko uscito per infortunio a Livorno, restano in forte dubbio. L'ex Milan soffre di una ricorrente patologia cartillaginea al ginocchio e martedì non si è allenato, mentre il croato è rimasto ai box per un problema al tendine rotuleo.

Scalda i motori Motta, che domenica potrebbe partire dal primo minuto sulla fascia destra. In difesa confermati con ogni probabilità Burdisso, Portanova e Marchese.

Dal fronte infermeria invece arrivano notizie rassicuranti sul recupero di Juraj Kucka. Secondo quanto riferito dal sito rossoblù il centrocampista, operato al legamento crociato anteriore due mesi fa dal Prof. Mariani, si è recato in giornata a Roma accompagnato dal Dott. Stellatelli, Medico Sociale del club, per verificare le condizioni a due mesi dall’intervento. L’esito dei test e del successivo consulto è stato positivo: il giocatore ha mostrato sostanziali miglioramenti al ginocchio infortunato. Prosegue dunque senza intoppi la riabilitazione del “carroarmato”, a cui ogni giorno continuano ad arrivare segnali d’affetto da società, squadra e staff, ma soprattutto dai molti tifosi che non vedono l’ora di vederlo nuovamente in campo con la maglia del Grifone.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

A Genova c'è lo scalone a cui si ispirò Hitchcock per "Vertigo"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento