rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Genoa

Genoa: Ballardini si allontana, salgono le quotazioni di Liverani

Il presidente Preziosi ha dichiarato di non voler più incontrare il tecnico romagnolo. Sfumati Stramaccioni e Delneri, i candidati più papabili restano Liverani e Sannino

Clamoroso colpo di scena nella vicenda Preziosi-Ballardini: nei giorni scorsi era in programma un incontro tra le due parti per decidere il futuro, ma nella giornata di ieri il presidente rossoblù ha rilasciato delle dichiarazioni inattese ai microfoni di Telenord: «Non incontrerò mai più Ballardini, potrei averlo già fatto e ci potremmo già essere salutati. Ho deciso di non dire niente e di non parlare con la stampa». Provocazione o verità?

Ballardini però ha smentito le dichiarazioni del patron ai microfoni di Primocanale: «Non ho più sentito Preziosi dopo la fine del campionato, né l'ho mai incontrato» ha detto il tecnico romagnolo.

Difficile comunque ipotizzare una sua riconferma. Nelle ultime ore sono salite le quotazioni di Fabio Liverani, allenatore degli Allievi nazionali del club rossoblù che ha conquistato nel suo primo anno di panchina le finali del campionato. Il tecnico piace e ha un ottimo rapporto con Preziosi e si è definito pronto per un'esperienza in serie A.

Samp e Genoa: vota il top della stagione 2012-2013

Sannino resta tra i favoriti, ma l'addio a sorpresa di Corini dal Chievo potrebbe spianare la pista veneta all'attuale tecnico del Palermo. E proprio Eugenio Corini sembra essere diventato uno dei candidati alla panchina rossoblù.

Andrea Stramaccioni non è invece più in lizza: l'ex allenatore dell'Inter ha detto no a Preziosi; ai allontana anche Delneri, in un primo momento in pole position: probabile una rescissione consensuale anticipata del contratto che lega il tecnico di Aquileia al Genoa per un altro anno di contratto.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Genoa: Ballardini si allontana, salgono le quotazioni di Liverani

GenovaToday è in caricamento