menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Genoa Sampdoria: polemiche infinite sul fallo di Matuzalem su Krsticic

Ad alimentare la tensione, le dichiarazioni del regista serbo: «E' entrato per fare male; se saranno ancora in Serie A, ci vedremo l'anno prossimo». Intanto i tifosi si scatenano sui social network

Non si placano le polemiche per il fallo di Matuzalem su Krsticic nel corso del derby tra Genoa e Sampdoria di domenica scorsa (clicca qui per il video).

Il regista serbo (per lui stagione finita) ha espresso un duro giudizio nei confronti del collega tramite un'intervista rilasciata al Secolo XIX: «E' entrato per far male. La palla era ormai avanti, se vuoi colpire la palla o anche colpire senza fare male, vai con il collo del piede. Io gioco con il suo stesso ruolo, queste cose le so bene, lui invece è arrivato con il piede a martello. L'entrata era da espulsione, questo è chiaro».

Krsticic rincara poi la dose: «Non mi ha chiesto scusa, ma solo come stavo, ma ridacchiava. Si sapeva già prima della partita che loro potevano picchiare e basta. Noi abbiamo cercato di giocare a calcio, sarà anche il derby, ma non si può fare così. C'è una bella differenza tra il gioco duro e il gioco cattivo. Se saranno ancora in Serie A, ci vedremo l'anno prossimo...» ha aggiunto ironicamente il serbo.

Sulla questione è intervenuto anche mister Delio Rossi, che ha dichiarato al quotidiano genovese: «La mia opinione sul lato tecnico l'ho già espressa, Matuzalem andava espulso. Magari non voleva fare male, ma lo conosco ed è uno che agonisticamente va spesso sopra le righe. Era capitata la stessa cosa con Brocchi».

Il tecnico poi aggiunge: «Se un fallo del genere fosse stato fatto su Totti o Del Piero cosa sarebbe successo? Che rilevanza avrebbe avuto a livello mediatico? Penso che chi si indigna, deve indignarsi sempre allo stesso modo altrimenti non ha senso fare i moralisti».

Polemiche e ironie che non si placano nemmeno tra i tifosi: quelli doriani hanno dato il la a molte iniziative, tra cui una pagina Facebook (Matuzalem uomo di m..), e forum ricchi di definizioni poco ortodosse nei confronti dell'ex Lazio.

La risposta dei supporters rossoblù non si è fatta attendere: molti hanno ricordato agli smemorati cugini il fallo altrettanto brutto di Maggio su Palladino in un derby del 2008, altri hanno pubblicato le immagini dell'intervento di Gastaldello su Vargas (foto in alto), paragonandolo in quanto a irruenza a quello di Matuzalem.

Un fallo di certo grave, che ha alzato un polverone eccessivo, soprattutto perchè innescato dai diretti interessati. Tra i tifosi lo sfottò dura tutto l'anno e le polemiche e i cosidetti 'menaggi' sono all'ordine del giorno; giocatori, allenatori e società si spera archivino al più presto la questione, senza alimentare ulteriori polemiche.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento