menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Derby, le interviste: Gasperini furioso: «Gol irregolare, Samp vince spesso così»

Gasperini furioso nel post gara dopo il derby vinto dalla Sampdoria 1-0. «Gol irregolare» secondo il tecnico, mentre Mihajlovic ringrazia Gastaldello e preferisce non commentare l'episodio

Gasperini furioso, Mihajlovic soddisfatto. Il post partita del derby ha ovviamente emozioni molto contrastanti. Il tecnico rossoblù se la prende con il direttore di gara per la decisione di convalidare il gol, a suo dire irregolare. Quello blucerchiato invece preferisce non commentare l’episodio e si gode il secondo derby vinto in altrettanti disputati in panchina, e pensare che da calciatore su 17 (tra Roma, Milano e Genova) non ne aveva vinto manco uno.

Ecco le voci del post gara.

GASPERINI «Sono arrabbiato per il risultato, non per la prestazione. Ci ha penalizzato un gol irregolare, loro stanno facendo fortune su calci piazzati, spesso con blocchi e posizioni molto dubbie. Vincono sempre così. Non avremmo meritato di perdere, anzi. Ma sono convinto che riusciremo alla lunga a fare un ottimo campionato, migliore anche di quello della Sampdoria. Ne sono certo».

MIHAJLOVIC: «Non commento le decisioni arbitrali. E’ stata una partita maschia, volevo fare i complimenti a pubblico e giocatori, gara combattuta, un vero derby. Noi ci abbiamo creduto di più, ma siamo stati anche più fortunati. Il Genoa è un’ottima squadra, ma penso abbia vinto il carattere e la mentalità vincente che ci abbiamo messo. La classifica? Il nostro obiettivo è stare dalla parte sinistra della classifica. Ci godiamo questo derby vinto e da martedì andiamo in campo con la mentalità giusta per affrontare la prossima. Ferrero ci ha fatto i complimenti, a me e alla squadra. Personalmente volevo fare un ringraziamento a Gastaldello, so quanto ha sofferto a stare fuori, ma si è comportato da vero capitano, da vero uomo».

GABBIADINI: «I derby sono così, spettacolo fuori, meno in campo, fa parte del calcio. Il gol? Non mi interessa se è mio o meno, l’importante è avere vinto. Terzo posto? Noi siamo consapevoli dei nostri mezzi, stiamo coi piedi per terra, giochiamo domenica per domenica, poi vediamo. Vincere un derby è tanta roba».

STURARO: «Ci dispiace per la nostra gente, dispiace perdere un derby, ma ora dobbiamo solo rialzae la testa e ripartire già per fare risultato a Parma. Gasperini furioso? Con noi no, l’unico rimprovero che ci ha fatto il mister è quello di aver fatto troppi lanci. E’ orgoglioso di noi».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento