Sport Chiavari / Via Aldo Gastaldi

Virtus Entella ripescata in Serie B: è ufficiale

La Virtus Entella torna in Serie B, l'incubo Lega Pro è durato pochi mesi grazie alle retrocessioni di Catania e Teramo a causa del calcioscommesse. Savona in Serie D

Il purgatorio è durato solamente qualche mese. La Virtus Entella torna in Serie B, lo fa dalla porta di servizio, grazie al ripescaggio ai danni di Catania e Teramo.

Ecco la sentenza del Tribunale nazionale della Figc in merito all'indagine del calcioscommesse: gli etnei perdono una categoria, 5 anni d'inibizione all'ex presidente Pulvirenti con 300mila euro di multa e 4 anni all'ex a.d. Cosentino. Teramo e Savona in Serie D. Brindisi escluso da ogni campionato, -5 per il Lamezia, -2 alla Torres. Sanzionato anche il Barletta ma è fallito.

La Virtus Entella saluta con soddisfazione la decisione del Tribunale Nazionale Federale. «La riammissione al campionato di serie B – dichiara il club ligure in una nota - costituisce il riconoscimento del valore sportivo di chi gioca pulito e rispetta le regole. Come noi abbiamo sempre fatto e come continueremo a fare, convinti che sia l'unica strada per vincere sempre».

Ora toccherà alla dirigenza biancoceleste allestire una squadra pronta a conquistare sul campo la salvezza in Serie B.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Virtus Entella ripescata in Serie B: è ufficiale

GenovaToday è in caricamento