Entella-Reggina 1-1: Virtus coraggiosa, Mancosu firma il pari in inferiorità numerica

Nonostante l'espulsione di Crimi i ragazzi di Tedino agguantano il pareggio allo scadere grazie a un calcio di rigore

Pareggio in extremis per l'Entella che, per come si erano messe le cose, guadagna un buon punto contro la Reggina. In dieci uomini dal 61' per l'espulsione di Crimi e sotto di un goal dal 5' i ragazzi di Tedino strappano il pareggio nei minuti finali grazie a un calcio di rigore conquistato e trasformato da Mancosu. 

La Virtus sale così a quota due punti in classifica dopo tre giornate, manca ancora il primo squillo. Nel primo tempo la sblocca subito Crisetig con una punizione perfetta, poi sfiorano il raddoppio Menez e Situm nel proseguo di gara. L'Entella convince ma non risulta sempre poco pericolosa, l'unico guizzo nella ripresa è quello di De Luca, ma all'89' arriva l'episodio chiave del match. Palla dentro l'area e rigore conquistato con esperienza da Mancosu che poi trasforma spiazzando Guarna.

IL TABELLINO

ENTELLA-REGGINA 1-1

Reti: 5' Crisetig, 89' Mancosu (rig.)

Entella (4-3-1-2): Borra; De Col, Poli, Chiosa, Pavic; Crimi, Paolucci (48' Toscano), Brescianini (76 Koutsoupias); Morosini (76' Petrovic); Brunori (68' Coppolaro), De Luca (68' Mancosu). All. Tedino.

Reggina (3-4-1-2): Guarna; Cionek, Rossi, Loiacono; Situm (92' Vasic), Bianchi (46' Folurunsho), Crisetig (83' De Rose), Liotti (83' Di Chiara); Bellomo (46' Mastour); Menez, Denis. All. Toscano. 

Arbitro: Pairetto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Note: espulso Crimi al 61' per doppia ammonizione; ammoniti Brunori, De Col, Rossi, Menez e Folorunsho.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, nuove regole in Liguria: alle superiori lezioni a casa a rotazione, "coprifuoco" in 4 zone di Genova

  • Covid, il coprifuoco per frenare il contagio: cosa succede nelle zone rosse. Ospedali in affanno

  • Dialetto curioso: "massacan", da dove deriva questa parola antichissima?

  • Bassetti: «In ospedale al primo sintomo influenzale per la paura che è stata trasmessa»

  • Non rispettano tempi di riposo, pioggia di multe per autisti di mezzi pesanti

  • Il postino di "C'è posta per te" arriva a Torriglia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento