Domenica, 26 Settembre 2021
Sport Chiavari

Entella-Pordenone 0-1, l'ex Diaw punisce la Virtus, non basta il carattere

A Chiavari passa anche il Pordenone, a cui basta il calcio di rigore trasformato dall'ex Davide Diaw dopo appena quattro minuti di gioco: quinta sconfitta consecutiva in campionato con Vivarini in panchina

Ancora una sconfitta per l'Entella, la quinta consecutiva (sei considerando anche la Coppa Italia) con Vivarini in panchina, manca ancora, dopo 13 giornate di Serie B, la prima vittoria e la classifica rimane pesante con l'ultimo posto a quota 5 punti. A Chiavari passa anche il Pordenone, a cui basta il calcio di rigore trasformato dall'ex Davide Diaw dopo appena quattro minuti di gioco. 

La reazione dell'Entella questa volta arriva subito prima con un tiro di Paolucci troppo debole per impensierire Perisan e poi con Settembrini che prova la conclusione a giro, ancora attento il portiere avversario. La Virtus non molla e sfiora il pareggio con un cross basso di Schenetti che nessuno riesce a deviare in fondo al sacco, poi è ancora protagonista Perisan con un grande intervento su colpo di testa di Chiosa. Il Pordenone resiste ed è sempre insidioso quando riparte, in chiusura di tempo la formazione di Tesseri prova il colpo del k.o. con Ciurria, bravo Russo a bloccare. 

Nella ripresa si rende pericoloso Brunori, ma è il Pordenone ad avere l'occasione più grossa per lo 0-2 con Ciurria che trova la risposta di Russo, abile a deviare sul palo una conclusione velenosa. Ancora il portiere dell'Entella è protagonista intorno all'80' su un diagonale di Magnino. L'Entella prova il forcing finale e ottiene qualche calcio piazzato, ma nonostante qualche mischia il risultato non cambia più. Prossimo appuntamento, il terzultimo del 2020, lunedì 21 con l'Entella di scena all'Arechi di Salerno, poi ancora due sfide sulla carta più abbordabili contro Pescara (27 dicembre) e Vicenza (30 dicembre). La squadra, per il momento, rimane (almeno fino alla sfida contro la Salernitana) in ritiro, lo ha comunicato la società.

Il tabellino di Entella-Pordenone

ENTELLA-PORDENONE 0-1

Reti: 4' Diaw (rig.)

Entella (4-3-1-2): Russo; Cleur (72' Koutsoupias), Pellizzer (46' Poli), Chiosa, Costa (78' Pavic); Settembrini, Paolucci, Crimi; Schenetti; Brunori (61' Mancosu), Petrovic (61' De Luca). All. Vivarini.  

Pordenone (4-3-1-2): Perisan; Falasco, Bassoli (88' Barison), Camporese, Berra (62' Magnino); Scavone, Calo (73' Misuraca), Zammarini; Ciurria (87' Butic); Musiolik (62' Pasa), Diaw. All. Tesser. 

Arbitro: Illuzzi. 

Note: ammoniti Settembrini, Paolucci, Costa, De Luca, Pavic, Scavone, Falasco, Magnino, Diaw. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Entella-Pordenone 0-1, l'ex Diaw punisce la Virtus, non basta il carattere

GenovaToday è in caricamento