menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Entella-Lanciano 1-1: Caputo risponde a Di Cecco, l'imbattibilità continua

Sale a nove gare consecutive il cammino senza sconfitte della Virtus Entella. Al Comunale infatti i ragazzi di Aglietti vanno sotto nel primo tempo ma trovano il pari nella ripresa con il rigore di Ciccio Caputo

Caputo su rigore risponde al vantaggio di Di Cecco. Al Comunale di Chiavari finisce dunque 1-1 la sfida tra la Virtus Entella e il Lanciano. Pari sostanzialmente giusto con le due squadre che hanno avuto le occasioni per vincere la gara. Continua quindi l'imbattibilità dei Diavoli Neri con nove partite consecutive senza sconfitte.

Per quanto riguarda le formazioni Aglietti si gioca il tridente pesante con Masucci, Caputo e Cutolo. Panchina per Costa Ferreira. In difesa rientra invece Keita mentre a centrocampo le novità sono il ritorno di Fazzi e soprattutto di Jadid. Nel Lanciano invece D’Aversa rinuncia a Marilungo e schiera il trio Piccolo-Ze Eduardo-Padovan.

Primo tempo combattuto ed equilibrato ma sono gli abruzzesi a chiuderlo in vantaggio. Al 28’ infatti Di Cecco sblocca la gara ribadendo in rete la respinta di Iacobucci sulla conclusione di Padovan. L’Entella non si scompone e si butta subito alla ricerca del pari. Caputo si divora due colossali occasioni. Nella prima l’ex centravanti del Bari spizza al lato un invitante traversone di Belli. Al 41’ invece il numero nove chiavarese viene fermato solo da una traversa sfortunata.

La ripresa inizia con i Diavoli Neri in avanti. Sono Masucci e ancora Caputo ad andare vicino al pareggio ma le loro conclusioni sono imprecise. Ci pensa però Mammarella a mettere sul piatto d’argento l’occasione per riequilibrare il match. Il difensore del Lanciano infatti disturba in area Caputo. Abbattista  sanziona il gioco pericoloso e indica il rigore. Dal dischetto va lo stesso Caputo che con una violenta botta centrale sopra la traversa firma l’1-1. Succede poco però nei minuti successivi. L’Entella ci prova con più convinzione degli abruzzesi ma non riesce a impensierire più di tanto Casadei. L’ultima occasione è il destro in area di Sforzini bloccato senza problemi dal portiere ospite. Finisce 1-1. La Virtus continua la sua striscia positiva anche se era lecito aspettarsi qualcosa in più.

IL TABELLINO

Virtus Entella – Lanciano 1-1

Reti: 28’ Di Cecco, 70’ Caputo (rigore)

Virtus Entella (4-3-3): Iacobucci 6; Belli 6, Ceccarelli 6, Pellizzer 6, Keita 6,5; Jadid 6,5, Palermo 6,5, Fazzi 6 (79’Sestu sv.); Cutolo 6,5 (75’Sforzini sv.), Masucci 6,5 (60’Costa Ferreira 6), Caputo 6,5. All.Aglietti. (A disp. Paroni, Zigrossi, Volpe, Troiano, Iacoponi, Petkovic ).

Lanciano  (4-3-3):  Casadei 6; Pucino 6, Aquilanti 6,5, Rigione 6,5, Mammarella 6; Vastola 6,5, Paghera 6, Di Cecco 6,5 (50’Crecco 6); Piccolo 6,5 (80’Di Matteo sv.), Ze Eduardo 5,5, Padovan 6 (74’Lanini sv.). All.D’Aversa. (A disp. Aridità, Bacinovic, Marilungo, De Silvestro, Di Francesco, Di Filippo).

Arbitro: Abbattista

Note: ammoniti Mammarella, Vastola, Rigione e Palermo

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento