Sport

Entella-Chievo 1-3: subito Mancosu, poi il ribaltone dei clivensi

Lunedì 10 maggio alle ore 14 l'ultimo atto di una stagione travagliata, chiusa con la retrocessione in Serie C: alle ore 14 si giocherà Pisa-Entella all'Arena Garibaldi

Altra sconfitta per l'Entella, che passa subito in vantaggio ma poi viene rimontata già alla fine di un primo tempo comunque ben giocato e con diverse occasioni per trovare il secondo goal. Nellla ripresa allunga il Chievo che poi amministra la gara fino al triplice fischio. Lunedì 10 maggio alle ore 14 l'ultimo atto di una stagione travagliata, chiusa con la retrocessione in Serie C: alle ore 14 si giocherà Pisa-Entella all'Arena Garibaldi. 

Pronti-via e l'Entella va in vantaggio dopo 23 secondi con Mancosu che riceve palla da Morosini e buca Semper con un sinistro incrociato; immediata la reazione dei clivensi che al 7' pareggiano con un colpo di testa di Gigliotti su sviluppi di corner. Partita vibrante con i ragazzi di Volpe che sfiorano il palo al 10' ancora con Mancosu, poi Borra fa il miracolo (17') su Margiotta, ma l'arbitro ferma tutto per fuorigioco. Al 21' tegola per la formazione di Chiavari che perde per infortunio l'autore del goal, sostituito da Rodriguez, ma non mancano le occasioni per tornare in vantaggio con Morosini (25' e 41') e lo stesso Rodriguez (32'), il goal del 2-1 lo trova però il Chievo allo scadere con Di Gaudio che insacca un cross basso di Bertagnoli. La beffa non abbatte l'Entella che prima del riposo va vicinissima al 2-2 con un destro di Rodriguez respinto con i piedi da Semper. 

Nella ripresa parte invece forte il Chievo che prima sfiora il 3-1 con Obi  (bravo Borra) e poi lo trova al 50' con Canotto che riceve da Garritano e la mette sotto alla traversa con il destro. L'Entella accusa il colpo e rischia il quarto goal al 53', ma Borra respinge la conclusione di Renzetti, poi girandola di cambi e ritmi più blandi fino all'81' quando Poli di testa va vicinissimo al 2-3, respinta decisiva di Bertagnoli. Nel finale esordio in Serie B per i giovani Stefano Reali e Andrea Bruno, classe 2003 e 2001.

ENTELLA-CHIEVO 1-3 | TABELLINO 

Reti: 1' Mancosu, 7' Gigliotti, 43' Di Gaudio, 51' Canotto

Entella (4-2-3-1): Borra; De Col, Pellizzer, Poli, Cleur (86' Reali); Marcucci (85' Bruno), Dragomir, Brescianini; Morosini (64' Capello), Mancosu (21' Rodriguez), Andreis (64' Koutsopias). All. Volpe.

Chievo (4-4-2): Semper; Renzetti, Rigione, Gigliotti (75' Vaisanen), Bertagnoli; Di Gaudio (75' Vignato), Palmiero (82' Zuelli), Obi, Garritano (67' Viviani); Canotto, Margiotta (67' Fabbro). All. Aglietti. 

Arbitro: Marchetti di Ostia Lido. 

Note: ammoniti Cleur e Rodriguez. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Entella-Chievo 1-3: subito Mancosu, poi il ribaltone dei clivensi

GenovaToday è in caricamento