menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Entella-Cagliari 1-3: Virtus ancora sconfitta, decidono gli episodi

I ragazzi di Aglietti provano a ribaltare i pronostici ma due rigori dubbi e l'uomo in meno spianano la strada della rimonta sarda dopo il vantaggio flash di Costa Ferreira e una prestazione tutto sommato positiva

Che non era una partita facile era piuttosto prevedibile. Ma il copione poteva essere ben diverso. Il Cagliari si prende i suoi primi tre punti in trasferta al Comunale di Chiavari. Risultato bugiardo che premia oltremodo la formazione di Rastelli contro una buona Entella. I sardi ribaltano infatti il vantaggio iniziale di Costa Ferreira con due rigori molto dubbi realizzati da Giannetti e Farias. I Diavoli Neri, in dieci per buona parte del secondo tempo, ci provano con il cuore ma è ancora Farias a chiudere i giochi nel primo minuto del recupero. 

Aglietti rivoluziona la formazione in tutti i reparti. In difesa c’è Zanon per Keita. A centrocampo torna Volpe al posto di Troiano. Fazzi scala in posizione di mezzala. In avanti c’è invece la sopresa Petkovic e l’inserimento di Costa Ferreira. Fuori Ciccio Caputo e Masucci. Anche Rastelli applica un ampio turnover. Tante le facce nuove rispetto alla vittoria contro l’Avellino ma a lasciare tutti a bocca aperta è il turno di riposo concesso a Marco Sau.

Nemmeno il tempo di fischiare il calcio d’inizio che l’Entella si porta a sorpresa in vantaggio. E’ appena il 1’ minuto. Azione confusa in area sarda, pallone che rimbalza fortunosamente sulla spalla di Sestu, in agguato c’è Costa Ferreira che approfitta dell’assist involontario e batte Storari. Il Cagliari è stordito prova subito a reagire con un’acrobazia di Joao Pedro. L’Entella controlla ma non per molto perché i sardi trovano il pareggio alla mezzora con un rigore molto dubbio per un presunto fallo di Belli su Dessena. Dal dischetto va Giannetti che spiazza Iacobucci. I ragazzi di Rastelli adesso ci credono e sfiorano il vantaggio con Cerri che non riesce a superare di testa un fantastico Iacobucci.

La ripresa inizia con le squadre che si affrontano a viso aperto. Aglietti manda in campo Caputo al posto di Sestu. Rastelli toglie Munari e butta nella mischia Farias. Ed è proprio il brasiliano a trovare il gol dell’1-2. Ancora su rigore. Ancora molto dubbio. Candussio vede una spinta in area di Volpe su Cerri. Doppio giallo per il capitano dell’Entella. Virtus in dieci e strada tutta in salita. Nonostante l’inferiorità numerica i Diavoli Neri provano ad acciuffare il pari. Ceccarelli prova a servire di testa l’accorrente Pellizzer ma Storari lo anticipa di un soffio sul più bello. La pressione dei chiavaresi continua e gli spazi si aprono. Il Cagliari ne approfitta e chiude la partita nei minuti di recupero con un contropiede finalizzato ancora da Farias. Finisce 1-3. Per Aglietti arriva la terza sconfitta consecutiva nonostante una prestazione da cui si può sicuramente ripartire.

IL TABELLINO

Entella-Cagliari 1-3

Reti: 1’ Costa Ferreira, 32’Giannetti (rigore), 68’(rigore) e 91’Farias

Entella (4-3-3): Iacobucci 6; Belli 5,5 (82’Iacoponi sv.), Ceccarelli 6, Pellizzer 6, Zanon 6; Staiti 6, Volpe 5,5, Fazzi 6; Sestu 5,5 (64’Caputo 5,5), Petkovic 6, Costa Ferreira 6,5 (71’Troiano 6). All.Aglietti. (A disp. Borra, Gerli, Keita, Masucci, Zigrossi).

Cagliari (4-3-1-2): Storari 6; Pisacane 6, Capuano 6, Krajnc 6, Murru 6; Dessena 6,5, Fossati 6,5, Munari 5,5 (54’Farias 7); Joao Pedro 6,5 (90’Deiola sv.); Cerri 6,5 (79’Melchiorri sv.), Giannetti 6,5. All.Rastelli. (A disp. Cragno, Balzano, Barella, Di Gennaro, Salamon, Sau, Tello).

Arbitro: Candussio.

Note: Ammoniti Dessena, Belli, Pisacane, Caputo, Fazzi. Espulso Volpe per doppia ammonizione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

social

Arisa si sposa con Andrea Di Carlo: tutti i dettagli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento