rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Sport Chiavari

Entella-Brescia 1-1: Pellizzer agguanta il pari, ma la Virtus rimane in fondo alla classifica

Vantaggio di Aye nel primo tempo, poi rigore fallito da De Luca e pareggio acciuffato a una manciata di minuti dal triplice fischio

L'Entella spreca un calcio di rigore ma alla fine riesce ad agguantare il Brescia pareggiando 1-1 grazie al goal di Pellizzer dopo l'iniziale vantaggio siglato da Aye per le Rondinelle. Un punto che serve solo per il morale considerando che la classifica rimane drammatica con l'ultimo posto a 18 punti, otto in meno della zona playout e dieci rispetto alla salvezza diretta.

Nel primo tempo ci prova il Brescia due volte con Bisoli e una con Pajac poi la sblocca Aye con un preciso colpo di testa. La reazione della formazione di Vivarini è scarsa e in chiusura di primo tempo le Rondinelle sfiorano il raddoppio con un tiro di Spalek che termina di poco alto sulla traversa.

Nella ripresa entra in campo con un piglio diverso la formazione di Chiavari che prima spaventa Joronen con Brunori e poi spreca il calcio di rigore del possibile 1-1 (fallo di Pajac su Chiosa) con De Luca che trova la risposta del portiere finlandese. L'Entella rimane comunque in gara, almeno dal punto di vista mentale, e dopo un paio di tentativi di Schenetti e Koutsoupias (ancora bravissimo Joronen) alla fine agguanta il pareggio a una manciata di minuti dal triplice fischio con un colpo di testa di Pellizzer su assist di Costa. Nel finale entrambe provano a vincerla: tentativi di Donnarumma e Ragusa da una parte e dell'ex Morosini dall'altra, in ogni caso senza trovare il bersaglio grosso. 

L'Entella mette in saccoccia un punto, ma la strada verso la salvezza sembra sempre più difficile, il prossimo ostacolo è comunque già vicinissimo perché martedì 2 marzo alle ore 19 si gioca in turno infrasettimanale il match del Via del Mare contro il Lecce. 

ENTELLA-BRESCIA 1-1 | TABELLINO

Reti: 25' Aye, 84' Pellizzer

Entella (4-3-1-2): Russo; Pellizzer, Coppolaro, Chiosa, Costa (81' De Col); Brescianini (75' Dragomir), Paolucci, Koutsoupias (81' Mancosu); Schenetti (75' Capello); Brunori, De Luca (62' Morosini). All. Vivarini. 

Brescia (4-3-1-2): Joronen; Pajac (58' Martella), Chancellor, Cistana (87' Mangraviti), Karacic; Bjarnason (76' Jagiello), Van de Looi, Bisoli; Spalek (87' Skrabb); Aye (87' Ragusa), Donnarumma. All. Clotet.

Arbitro: Fourneau.

Note: ammoniti Pellizzer e Ragusa. Al 50' Joronen para un rigore a De Luca.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Entella-Brescia 1-1: Pellizzer agguanta il pari, ma la Virtus rimane in fondo alla classifica

GenovaToday è in caricamento