menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sampdoria-Genoa 1-1: le interviste, Gasperini: «Roncaglia mi ha stufato»

Finisce in parità il derby, a fine gara Gasperini e Mihajlovic furiosi con i rispettivi difensori, il tecnico rossoblù se la prende con Roncaglia, quello blucerchiato con Regini

Finisce 1-1 il derby, a fine gara allenatori che scaricano il nervosismo contro i rispettivi difensori. Mihajlovic infuriato dopo il triplice fischio con Vasco Regini, reo di aver commesso il fallo da cui è scaturita la punizione della traversa di Kucka. Gasperini ai microfoni di Mediaset Premium invece se la prende con Roncaglia, autore dell'ingenuità costata l'1-1 di Eder.

Ecco le interviste del post gara di Gasperini, Mihajlovic, dei presidenti Ferrero e Preziosi e di due protagonisti come De Maio ed Eder.

GASPERINI «Sono amareggiato per la traversa colpita da Kucka, per il pareggio regalato a loro e per il risultato, ma soddisfatto per la prestazione. Volevamo vincere questa partita, c’erano le condizioni per poterlo fare, ma la squadra ha fatto bene. Primo tempo giocato meglio da noi, abbiamo fatto un gran gol. Siamo cresciuti molto rispetto all’andata. Roncaglia? Ha fatto una buona prestazione, ma come spesso gli capita fa degli errori sempre simili e oggi ci è costato il gol. Mi ha stufato. Mi sembra impossibile non riuscire a togliergli questo “vizio”, la deve smettere».

MIHAJLOVIC «Abbiamo fatto una stupidaggine con Regini, non si possono fare certi falli a un minuto dalla fine, non è la prima volta, abbiamo preso un gol da occasione simile a Cesena. Poi siamo stati fortunati ed è stato bravo Viviano. Nel complesso è stato un vero derby, gara combattuta, un po’ falsata dal vento. Pareggio giusto, la Samp ha avuto le occasioni più nitide, se qualcuno avesse dovuto vincere quella era la Samp. Le occasioni di Okaka e Obiang era più difficile sbagliarle, ma ci siamo riusciti. Nel complesso sono soddisfatto, abbiamo fatto una prestazione simile a quelle di qualche mese fa, loro psicologicamente e fisicamente stavano meglio, ma i miei ragazzi sono stati bravi».

FERRERO «Ho visto una grande gara, 22 persone fedeli ai loro colori, un grande calcio. E’ un derby che come dice il nostro "legislatore" Gasperini potevamo vincere, ma anche perdere. La traversa di Kucka? Ho chiuso gli occhi. Preziosi ha sempre ragione, che bel presidente. Fuori ha la limousine, io la vespa. Zamparini? Chiacchiera troppo, io non l'ho mai cercato. Dice cose che non sono da persona della sua età. Mi minaccia di morte, si facesse una storia a ritroso e vede cosa ha fatto lui nel calcio. Deve stare zitto. Il motivo del contendere è Barreto, io ero a Sanremo, l’ho chiamato, ma era tardi per lui, sai lui è vintage, se poi si dovesse sentire male... Andasse a Santa Rosalia a pregare un po’ di più. Imbatutto nei derby? Io sono imbattuto nella vita, la mia vita è un derby».

PREZIOSI «Abbiamo rimpianti per l'occasione finale, ma credo che il risultato sia giusto. Partita guastata dal vento, quando non si può vincere meglio non perdere. L'occasione di Obiang? Si in quelle occasioni si trema, ma le occasioni si compensano. Roncaglia? Quando uno è troppo sicuro sbaglia».

DE MAIO «Sempre un bel duello con Okaka, penso che oggi sia andato bene. Un pareggio giusto, peccato per l’ultima occasione».

EDER «Partita molto dura, come tutti i derby, poche palle giocabili. In queste gare bisogna credere su tutti i palloni, così è venuto il mio gol. La stracittadina è nostra, vinta una pareggiata l’altra. Oggi non mi sono piaciuto, non ho fatto una grande prestazione, ho giocato pochi palloni. Penso che Roncaglia abbia fatto una buona partita, ha sbagliato un pallone. Si riprenderà».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caos autostrade: code anche in serata

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento