menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Derby Genoa-Sampdoria, partito il countdown: le ultime sulla stracittadina

Polemiche, provocazioni e adrenalina: parte il countdown per il primo derby delle 12.30. Genoa e Samp ci arrivano dopo due pareggi dai sapori opposti. Nessun squalificato, pochi gli indisponibili

Inizia il countdown. Domenica 2 febbraio, al tanto "odiato" orario delle 12.30 al Ferraris si gioca la Partita. Genoa-Sampdoria, il derby che da queste parti vale un campionato intero.

Tanti, forse troppi, gli elementi di discussione. A partire da un orario che ha scatenato polemiche senza precedenti, con i tifosi che addirittura minacciano di disertare le curve. Ma andiamo con ordine.

TIFOSI I tifosi, sia di Genoa che di Samp, non hanno fatto alcun passo indietro: non si entra. I gruppi ultrà della Gradinata Nord e gli Ultras Tito Cucchiaroni hanno dichiarato che se non ci saranno cambi di orario resteranno entrambi fuori (leggi i loro comunicati), ingolfando Genova per via della concomitante fiera di Sant'Agata. Il problema è che neanche il Prefetto nè tantomeno la Lega sembrano intenzionate a fare loro un passo indietro. Anche il sindacato di Polizia si è però schierato verso il "No" al derby alle 12.30. Si va davvero verso il primo storico derby senza tifosi? Ci auguriamo di no, ci perderebbe tutta la città. La voce dell'ultimora parla di un possibile posticipo del derby a lunedì sera.

MISTER Mihajlovic controcorrente, Gasperini più comprensivo. Se da un lato il tecnico blucerchiato definisce «perfetto» l'orario scelto per il derby (leggi le sue parole), dall'altro il Gasp ritiene che si debba "considerare le esigenze di tutti. Un derby senza tifosi non è un derby»

DUE PAREGGI Genoa e Samp arrivano al derby dopo due pareggi, ma i sapori sono diametralmente opposti. Rossoblù galvanizzati per il 3-3 di Firenze, colto nel finale dopo una partita ben giocata. La Samp invece è delusa per i due punti gettati al vento per quel rigore al 90esimo di Diamanti. La Samp vuole riscattare il 3-0 subito all'andata, il Genoa conquistare la seconda vittoria su due contro i cugini in questa stagione.

FORMAZIONI Nessun squalificato, questa è già una bella cosa. Nessun infortunato per la Samp, Santana, Kucka e Gamberini nel Genoa. I rossoblù ritrovano però capitan Portanova. Dovrebbero essere confermate le formazioni dell'ultima giornata. Portanova potrebbe però prendere il posto di De Maio, anche se il giovane difensore ex Brescia è stato il migliore in campo a Firenze. Nella Samp solito ballottaggio Wszolek-Soriano, ma rientra Regini al posto del disastroso Costa.

MERCATO La lunga settimana prederby è anche l'ultima di calciomercato. La Samp potrebbe regalare a Mihajlovic una punta, Maxi Lopez nello specifico. Qualora si facesse, l'ex Catania potrebbe riesordire proprio nel derby. Il Genoa invece continua a trattare con la Roma per Marquinho, ma il giocatore è vicinissimo al Verona. A questo punto Preziosi potrebbe anche decidere di restare così.

Attendere un istante: stiamo caricando il sondaggio...

Genoa-Sampdoria, chi deciderà il derby?

Genoa-Sampdoria si affrontano nella tanto chiacchierata sfida delle 12.30. Chi deciderà il derby?



Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, focolaio all'ospedale Galliera

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    A10, pezzo di display luminoso cade e sfonda parabrezza di un'auto

  • Incidenti stradali

    Camion di medicinali finisce fuori strada per colpa del navigatore

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento