rotate-mobile
Lunedì, 15 Aprile 2024
Sport

Cus Genova, nuovo record ligure nel lancio del martello per Davide Costa

Il racconto del weekend biancorosso con i risultati nei vari sport

Nuovo record ligure nel lancio del martello per Davide Costa. Sconfitta di misura per il Cus Rugby contro i Centurioni in Serie A. Fermato a Chieri in Serie B il Cus Volley maschile, vincente contro Serteco in Serie D invece la femminile. Seconda vittoria nella Post Season di Serie C Silver per il Cus Basket. Una vittoria e una sconfitta per le due prime squadre del Cus Tennis in Serie C.

Atletica

Un nuovo record ligure già alla prima uscita: non poteva iniziare meglio la stagione outdoor per Davide Costa, capace sabato nel quadro di Boissano Spring di lanciare il martello a 67.06, migliorando la sua misura ottenuta nell’ottobre dello scorso anno. L’Azzurrino, che punta a una convocazione per i prossimi Giochi del Mediterraneo, ha concentrato tutta la forza e la potenza in due prove a 65.37 e a 67.06, mentre gli altri tentativi sono stati tre nulli. Per l’allievo di Valter Superina la consapevolezza di avere iniziato il 2022 con la marcia giusta. Questo l’acuto venuto dai cussini impegnati sulla pista di località Marici, in una riunione da tutto esaurito (800 partecipanti). Per la cronaca, Costa è stato secondo in una gara dagli alti contenuti tecnici, vinta da Marco Lingua con 75.56.

Non da meno, nella stessa gara femminile, Ilaria Marasso, la quale ha vinto con 56.24, confermandosi una vera sicurezza della specialità. Inoltre, un’altra bella prestazione è venuta dal peso maschile, vinto da Giordano Musso con 15.11.  Negli 80 metri uomini Giovanni Tubelli è stato secondo con 9"01 (vento a favore di 1.2), e l’azzurro Riccardo Berrino è stato quinto con 9"15 (vento a favore di 1.5); primo della categoria allievi Lorenzo Gimelli con 9"25 (+0.7). Lo stesso Tubelli è giunto quarto nei 250 metri con 29"74. Negli 80 femminili Elisa Lugli è stata terza con 10"27 (+1.2), mentre Emma Barnieri è stata seconda fra le allieve con 10"32, e la coetanea Aurora Vescio quarta con 10"74, in entrambi i casi con vento nella norma. Seconda fra le allieve sui 250 Camilla Rebora con 33"75, terza di nuovo Barnieri con 34"95. La promettente allieva Maddalena Artesi è stata prima di categoria nei 600 in 1'41"19, nei 2000 assoluti secondo Emanuele Ferrari, neocampione ligure dei diecimila, con 5'48"98. Luca Ferro si è piazzato al terzo posto della categoria promesse nei 600 uomini con 1'23"56. 

Grande partecipazione sulla pista del “Marco Pala” di Cogoleto, domenica 10 aprile, in occasione del Memorial Benito Bruzzone dedicato alle categorie giovanili. In evidenza fra i cussini Matteo Lippi, primo negli 80 metri cadetti con 9"98.

Rugby

Sfida molto combattuta quella dello Stadio Carlini-Bollesan tra il CUS Rugby e i Centurioni, recupero del campionato nazionale di Serie A. Biancorossi che vendono cara la pelle nello stadio di casa ma che vedono sfumare la vittoria negli istanti finali: calcio piazzato trasformato da Corona per il 24-23 ma meta di Armanasco del 24-28 che chiude la contesa. Qui risultati e classifica.

SERIE A | GIRONE 1
CUS RUGBY vs PROMOTICA CENTURIONI 24-28 
(9-11)
MARCATURE: 12' m Garcia (0-5); 22' cp Frati (0-8); 25' cp Corona (3-8); 30' cp Corona (6-8); 33' cp Frati (6-11); 39' cp Corona (9-11); 12' m Alegiani (9-16), 17' m Migliorini, tr Corona (16-16); 28' m Corona (21-16); 30' m Pilani, tr Muzzi (21-23); 34' cp Corona (24-23); 38' m Armanasco (24-28)
CUS RUGBY: Migliorini; Pichler (18' st Tessiore) Corona, Gesa, Vimercati; Ricca, Granzella; Repetto, Bertirotti, F. Imperiale; P. Imperiale (30’ st Gargiullo), Amadio; Barry, Felici, Bortoletto. A disposizione: Rifi, Gherardi, Barioglio, Satta, Kapanadze. Allenatori: Sandri e Bernardini.
PROMOTICA CENTURIONI: Alegiani; Parrino (1' st Muzzi), Armanasco, Casini, Garcia; Frati, Malavasi (20’ st Gazzoli); Pontanari (20' st Suttor), Ospitalieri (20' st Roncon), Berardi; Seye, Zanatta; M. Montilla, T. Montilla (12' st Pilani), Datola (39' pt Garofalo). A disposizione:Cantoni, Dridi. Allenatore: Bonacina.

Pallavolo

Sconfitta in trasferta al PalaFenera di Chieri per il CUS Volley nel campionato nazionale di Serie B. Ragazzi di Guido Costigliolo superati dai padroni di casa del Chieri, quinta forza del Girone A. Una sfida che avrebbe potuto essere completamente riaperta al quarto set, concluso sul filo di lana con il risultato di 28-26 in favore dei piemontesi, capaci così di chiudere la sfida. Qui risultati e classifica. Altro successo per le ragazze di Riccardo Serra, impegnate nel Girone B di Serie D contro la Serteco. Biancorosse vincenti per 3-0 e attualmente quinte in classifica nel girone. Qui risultati e classifica.

SERIE B | GIRONE A
FENERA CHIERI vs CUS VOLLEY 3-1
 (25-18; 25-21; 22-25; 28-26)

SERIE D | GIRONE B
CUS VOLLEY vs SERTECO VOLLEY 3-0 
(25-21; 25-19; 25-23)

Pallacanestro

Seconda vittoria in altrettante sfide per il CUS Basket nella seconda fase di Serie C Silver. Dopo il successo contro il Basket Pegli arriva infatti anche la vittoria in trasferta al PalaDonBosco contro il MY Basket di Coach Brovia. Sfida che, se mai ce ne fosse bisogno, proietta i Biancorossi alle semifinali di Serie C Silver. Qui risultati e classifica.

MY BASKET vs CUS BASKET 69-74 (15-19; 34-40; 49-55)
MY BASKET: Prezioso 11, Alloisio ne, Innocenti M. 3, Macrì 2, Giacomini 13, Calabrese, Innocenti S. 2, Pittaluga 18, Delucchi ne, D’Acunto 19, Pastorino 1, Pesce. Coach: Brovia.
CUS BASKET: Vallefuoco 19, Camperi, Pampuro 3, Dufour 7, Sommariva 5, Ferraro 14, Falco, Casucci 10, Grandeaux, Ricci ne, Franconi, Bilamour 16. Coach: Pansolin.

Tennis

Una vittoria e una sconfitta per le due prime squadre del Cus Tennis in Serie C. La maschile ha conquistato la vittoria contro il TC Bogliasco con il risultato di 5-1. Vittoria agevole di Paiardi, Metti e Tedone, sconfitta al terzo set per Costa e vittorie nei doppi per Costa-Paiardi e Metti-Tedone. Sconfitta invece per la femminile a Lavagna per 3-1. Marelli e Damiani vengono superate nei singoli, ottima vittoria per Scimone e sconfitta nei doppi per Marelli-Scimone al super tie-break del terzo set nonostante una grande prestazione. Infine, pareggio per 2-2 per la nostra squadra femminile di Serie D1, impegnata a Sarzana: un risultato per permette alle Biancorosse di passare il girone come testa di serie.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cus Genova, nuovo record ligure nel lancio del martello per Davide Costa

GenovaToday è in caricamento