menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cus Genova, i risultati del weekend di pallavolo e hockey

Fine settimana amaro per i colori biancorossi

Quarta sconfitta consecutiva per il Cus Volley di Nando Mancini, fermato al Palacus dal Novi degli ex Fabrizio Fiore e Andrea Ricceri. Si ferma al Round 3 la corsa alla Coppa Italia del Cus Hockey, sconfitto al Campo Arnaldi da Hc Superba e Hcu Rassemblement Torino.

Pallavolo

La sfida casalinga di sabato al PalaCUS vede il CUS Volley uscire sconfitto per 1-3. A spuntarla è il Novi degli ex Fabrizio Fiore e Andrea Ricceri. Biancorossi poco cinici e raramente in partita nonostante i cambi tattici di Nando Mancini durante la sfida. Due vittorie e quattro sconfitte fin qui per gli Universitari nel Girone A2 del campionato nazionale di Serie B.

CUS GENOVA VOLLEY vs NOVI PALLAVOLO 1-3 (20-25, 25-23, 24-26, 20-25)

Hockey

Finisce al Round 3 la corsa del CUS Hockey in Coppa Italia. Biancorossi che rimediano due sconfitte al Campo Arnaldi contro HC Superba e contro HCU Rassemblement Torino. Il derby ligure contro HC Superba si rivela molto equilibrato. Avversari che passano in vantaggio dopo pochissimi minuti per poi raddoppiare nel terzo quarto. Il forcing finale dei Cussini li porta prima ad ottenere alcune buone occasioni per poi accorciare nell’ultima frazione di gara con Edoardo Bozzo Costa sugli sviluppi di un corto. Tuttavia il risultato finale sarà comunque di 1-2 per Superba.

Nel pomeriggio l’incontro con i torinesi del Rassemblement è decisamente più pirotecnico, con il risultato di 3-7 per i piemontesi. Successo meritato per gli avversari, riusciti a mantenere il controllo della gara per tutti i 70 minuti. Da recriminare per i ragazzi di Franco Ferrero le molte occasioni sfumate e le imprecisioni difensive che hanno facilitato almeno un paio di reti degli ospiti. Marcatori della seconda sfida Schirru su rigore, Tollini su assist di Ragucci e Boretti, bravo a correggere un passaggio di Ferrari sugli sviluppi di un corner corto e primo goal per lui con la prima squadra cussina. Da segnalare inoltre l’esordio del giovanissimo Luca Bozzo Costa, classe 2006 fratello di Edoardo.

CUS GENOVA HOCKEY vs HC SUPERBA 1-2

CUS GENOVA HOCKEY vs HCU RASSEMBLEMENT TORINO 3-7

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Invasione di pappagallini, il Comune lancia censimento

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento