menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cus Genova: i ragazzi del basket si riscattano contro Valpetronio

Il Cus Genova Basket di coach Pansolin aveva il compito di rialzarsi dopo la sconfitta all'esordio, patita all'overtime contro una diretta concorrente come Tigullio. Contro Valpetronio vittoria doveva essere e così è stato

Lo scorso fine settimana sono tornate in campo alcune delle squadre del Cus Genova. Le ragazze del rugby si sono fatte tradire dall'emozione dell'esordio in Serie A. Viceversa i ragazzi del basket hanno messo alle spalle la sconfitta della prima giornata e sono tornati a vincere.

Rugby

Nella giornata di domenica è andata in scena la prima storica partita di Serie A femminile del Cus Genova Rugby, disputata in trasferta contro una squadra esperta come il Cus Pavia. Il primo tempo si è chiuso sul 15-0 a causa di un paio di azioni ben gestite e veloci dalle pavesi. Verso la fine del primo tempo le biancorosse hanno cambiato la mediana e sono riuscite a tenere il gioco in mano e restare nella metà campo avversaria, ma la poca esperienza e sicurezza personale non ha permesso loro di andare in meta. Nel secondo tempo la partita si è un po' scaldata. Nervosismo che è scaturito in un giallo e per dieci minuti le biancorosse hanno giocato in 14, con le avversarie che hanno premuto al massimo finendo la partita con un punteggio di 59-0.

Pallacanestro

Il Cus Genova Basket di coach Pansolin aveva il compito di rialzarsi dopo la sconfitta all'esordio, patita all'overtime contro una diretta concorrente come Tigullio. Vittoria doveva essere e vittoria è stata, contro un'avversaria che costituisce una novità nel panorama della Serie C Silver come Valpetronio dell'esperto coach Vaccaro. Break importanti nel primo quarto e nell'ultimo, che hanno permesso ai biancorossi di chiudere la contesa sul 79-55. Uniche note stonate gli infortuni di Marco Dufour, Stefano Vallefuoco e di capitan Edoardo Bestagno.

Hockey

Sconfitta per 2-1 per il Cus Genova Hockey contro il Savona Hockey Club. Partita combattuta e tesa fino alla fine come da tradizione. Il Cus ha pagato, nuovamente, le pesanti assenze a centrocampo ma nei primi due tempi è riuscito comunque a giocare discretamente andando in goal su corto con Luca Zero e avvicinandosi al raddoppio sempre su corner corto. In seguito, anche a causa dell'infortunio di Ragucci, i biancorossi si sono chiusi sempre più in difesa, rinunciando a creare azioni e affidarsi solo a lanci lunghi. Il Savona è passato in vantaggio su corto nel primo quarto, per poi tornare nuovamente in vantaggio, sempre con goal su corto, nel terzo quarto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento