menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Europa League: derby Genoa-Samp con Inter (e licenza) terzo incomodo, tutti gli scenari

Due giornate di fuoco e un derby a distanza che vale l'Europa League, licenza permettendo. Fiorentina quasi sicura di un posto, Genoa favorito, Samp che rincorre, Inter e Torino pronte a guastare la festa. Ecco tutti i possibili scenari

Licenza permettendo, Genoa e Sampdoria vivranno un finale di stagione da brivido. Un derby a distanza con in palio un posto in Europa League, sempre che l'Inter non faccia lo scherzetto ad entrambe.

Con la vittoria di lunedì sera contro il Parma, la Fiorentina si è praticamente garantita uno dei due posti a disposizione. La classifica ad oggi, a due giornate dal termine, recita: Fiorentina 58, Genoa 56, Sampdoria 54, Inter 52, Torino 51. Ecco tutti i possibili scenari.

FIORENTINA
Viola impegnati domenica in casa del Palermo e che nell'ultima giornata ospiteranno un Chievo ormai salvo da tempo. Due incontri molto facili sulla carta, soprattutto il secondo. Al team di Montella basteranno tre punti per essere tranquilli di un posto in Europa League, quattro per essere sicuri del quinto posto. Difficile che i toscani si lascino sfuggire la qualificazione.

GENOA
Tralasciando i problemi derivanti dalla mancata licenza europea, dopo la Fiorentina è il Genoa l'indiziata numero 1 alla qualificazione. Lo dice la classifica, +2 sulla Samp e +4 sull'Inter, lo dice anche il calendario, con il pericoloso scontro diretto contro i nerazzurri da giocare tra le mura amiche e un'ultima giornata in casa del Sassuolo, un Sassuolo che ormai ha ben poco da chiedere a questo campionato. Sei punti garantirebbero ovviamente la qualificazione matematica (licenza europea a parte). Quattro, in caso di sei punti blucerchiati, non basterebbero con la Samp che ha dalla propria gli scontri diretti. In caso di sconfitta con l'Inter sabato sera e contemporanea non vittoria della Samp a Empoli, basterà vincere con il Sassuolo per essere tranquilli del sesto posto.

SAMPDORIA
I blucerchiati non hanno più il destino nelle proprie mani. Serviranno sei punti alla truppa di Mihajlovic con Empoli e Parma (due sfide non impossibili) per aumentare le possibilità di qualificazione. Samp che sabato sera dovrà tifare per l'Inter o quantomeno per una X. In caso di arrivo a pari merito con i cugini del Genoa sarà la Samp a qualificarsi per via degli scontri diretti. In caso di arrivo a pari merito con l'Inter sarà la differenza reti decisiva, con l'Inter al momento in vantaggio (+11 contro i +6 della Samp). Scenario più possibile in favore dei blucerchiati: sei punti tra Empli e Parma e non vittoria del Genoa con l'Inter. A quel punto sarebbe qualificazione matematica. In caso di 4 punti blucerchiati, la speranza sarebbe quella di un Genoa non vincente sia con Inter che con Sassuolo e di un'Inter che non faccia 6 punti in due gare. Con tre punti invece le speranze si riducono al lumicino.

TORINO
Impresa disperata per la truppa di Ventura. Servirebbero sei punti con Milan e Cesena, doppia sconfitta del Genoa, che la Samp non faccia più di 3 punti e che l'Inter non vinca entrambe le gare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento