rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
Sport

Il presidente del Coni Malagò celebra gli sportivi liguri

Il presidente nazionale del Coni Giovanni Malagò, accompagnato dal presidente ligure Vittorio Ottonello, lunedì 22 aprile 2013 ha presenziato alla cerimonia di consegna delle medaglie al merito sportivo a Genova

Genova - Il presidente nazionale del Coni Giovanni Malagò, accompagnato dal presidente ligure Vittorio Ottonello, è stato ricevuto lunedì 22 aprile 2013 nel pomeriggio nella sede della Regione Liguria, in piazza De Ferrari, dal vicepresidente Claudio Montaldo e dall'assessore allo Sport Matteo Rossi.

 

Medaglie al merito del Coni, Malagò ospite della cerimonia

A margine dell'incontro, il presidente Malagò ha salutato con un abbraccio e un improvvisato brindisi, il pluricampione di pallanuoto della Pro Recco Eraldo Pizzo che domenica 21 aprile ha compiuto 75 anni.

Eraldo Pizzo, nato a Genova, in Val Polcevera, ha percorso la storia della pallanuoto dal titolo olimpico conquistato a Roma nel 1960 attraverso oltre quattrocentocinquanta partite giocate nel campionato italiano di serie A, sedici scudetti (di cui quindici con la Pro Recco) e una Coppa Campioni, oltre milleduecento reti segnate in partite ufficiali.

Giocatore, allenatore e ora vicepresidente della pro Recco, Eraldo Pizzo è il simbolo e l'anima stessa di una delle più celebri e vittoriose squadre della pallanuoto internazionale.

Nel 2008, il presidente della Regione Liguria Claudio Burlando, a nome della comunità ligure, conferì a Eraldo Pizzo e alla Pro Recco la prima Croce di San Giorgio in segno di riconoscimento e gratitudine.

Alle 18 il presidente del Coni Giovanni Malagò ha presenziato alla cerimonia di consegna delle medaglie al merito sportivo presso il palazzo della borsa.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il presidente del Coni Malagò celebra gli sportivi liguri

GenovaToday è in caricamento