menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Genova, medaglia d'oro per la sportività

Per la seconda volta in tre anni, Genova è in testa alla classifica italiana dell’indice di sportività

«Se il territorio della provincia di Genova svetta, per la seconda volta in tre anni, in testa alla classifica italiana dell’indice di sportività, gran parte del merito va alle società, agli organizzatori, che, a fronte di sostegni pubblici sempre più ridotti, hanno saputo mantenere un livello di performance molto alto». È il commento di Matteo Rossi, assessore allo Sport della Regione Liguria alla notizia che Genova vince per la seconda volta nell’arco di tre anni la classifica elaborata dal Gruppo Clas per il Sole 24 Ore.

Un risultato, quello genovese, ottenuto, oltre al calcio, con Genoa e Sampdoria, anche grazie alla sfilza di scudetti nella pallanuoto, alla presenza degli atleti genovesi alle Olimpiadi di Londra 2012, allo sviluppo delle discipline sportive a livello locale, alla vela, al rugby, alla pallacanestro e pallavolo, al nuoto e tante altre.

«La vetta della sportività raggiunta dall’area metropolitana genovese è messaggio al Governo e alle istituzioni sul valore dello sport nel territorio e sulla necessità di condividere politiche e iniziative a sostegno delle attività e dell’impiantistica sportiva», aggiunge Rossi, che invita a considerare le risorse date allo sport anche un investimento per la promozione turistica delle città.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo, parla l'esperto: «Ecco come mai stavolta il fenomeno è così intenso»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento