A Chiavari una piscina naturale dove nuotare in sicurezza anche d'inverno

«L'allenamento quotidiano è importante soprattutto adesso che le piscine sono chiuse», ha commentato l'assessore regionale Ilaria Cavo, intervenuta all'inaugurazione

Grazie a un progetto firmato dal Comune insieme alla Chiavari Nuoto, alla Pro Scogli e Amici del Mare e degli Scogli, da sabato 14 novembre è possibile nuotare d'inverno all'aperto, all'interno di un contesto sicuro e delimitato, utilizzando la piscina naturale tra piazza Gagliardo e la colonia Fara, con tre boe poste a distanza per ottenere un percorso di 400 metri.

«L'allenamento quotidiano è importante soprattutto adesso che le piscine sono chiuse. Avere un tracciato in acqua, uno spogliatoio vicino, il sostegno per fare tutto questo è importante per tutti coloro che il Comune, insieme alla Chiavari Nuoto, ha voluto ascoltare. Un bel segnale di ripartenza», ha commentato l'assessore regionale Ilaria Cavo, intervenuta all'inaugurazione.

Presenti inoltre il sindaco di Chiavari, Marco Di Capua, i consiglieri comunali Claudia Brignole, Stefano Trocar, Giorgio Canepa, Luca Ghiggeri e gli assessori Gianluca Ratto, Fiammetta Maggio, Massimiliano Bisso e Beppe Corticelli, il presidente di Chiavari Nuoto, Danilo Ghio, e il vice Claudio Zadra, Italsub, che ha messo le boe gratuitamente, Seac sponsor ufficiale che metterà le docce calde, e le associazioni Pro-Scogli e Amici del mare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ruba smartphone a mamma con neonato sul bus, poi la prende a pugni

  • Neve e ghiaccio in autostrada: scattano blocchi e chiusure, la situazione traffico

  • Il proverbio di Santa Bibiana, che "prevede" il meteo

  • A 116 km orari in corso Europa: patente ritirata e maxi multa

  • È arrivata la neve: le foto

  • Famiglia si schianta in autostrada, altro incidente sul Fasce

Torna su
GenovaToday è in caricamento