Sport

Carpi-Entella 2-1: non basta Caputo, un rigore molto generoso condanna i biancocelesti

Un episodio dubbio regala i tre punti a Castori, ma i ragazzi di Breda escono a testa alta

Una buona Entella esce sconfitta 2-1 dal match contro il Carpi, risultato bugiardo alla luce di quanto visto in campo e soprattutto pesa (e non poco) il calcio di rigore del definitivo 2-1 concesso per un presunto fallo di Sini su Crimi con le immagini che mostrano chiaramente come il difensore biancoceleste abbia colpito il pallone in modo pulito prima di franare sull'avversario.

Ma andiamo con la cronaca: passa subito in vantaggio il Carpi con un gran destro di Crimi su assist di Lasagna e questa è forse l'unica emozione della prima frazione di gioco; poi nella ripresa reagiscono i ragazzi di Breda che al 70' trovano il pareggio con il solito Caputo bravo a deviare in fondo al sacco una palla spizzicata da Sini su sviluppi di punizione. Nemmeno il tempo di esultare che il Carpi torna in vantaggio, con la collaborazione del direttore di gara che concede un penalty molto generoso per un presunto fallo di Sini su Crimi e dal dischetto non sbaglia la trasformazione Bianco che spiazza Iacobucci. Sabato amaro quindi per mister Breda che non riesce a festeggiare la sua panchina numero 200 tra i professionisti con un risultato positivo. 

Carpi-Entella 2-1

Reti: 17' Crimi, 67' Caputo, 70' Bianco (rig.). 

Carpi (4-4-1-1): Colombi 6; Letizia 6, Gagliolo 5.5, Sabbione 6, Struna 6; Di Gaudio 6.5 (89' Catellani sv), Crimi 6.5, Bianco 6.5 (82' Mabye sv), Pasciuti 6; Lollo 6; Lasagna 6 (53' De Marchi 6). All. Castori. 

Entella (4-3-1-2): Iacobucci 6; Belli 6, Ceccarelli 5.5, Pellizzer 5.5, Sini 5.5; Moscati 6, Troiano 5.5, Palermo 6 (77' Iacoponi 6); Tremolada 5.5 (62' Cutolo 6); Caputo 6.5, Masucci 5.5 (78' Beretta 6). All. Breda.

Arbitro: Rapuano

Note: ammoniti Gagliolo, Bianco, Pellizzer, Sini, Masucci. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carpi-Entella 2-1: non basta Caputo, un rigore molto generoso condanna i biancocelesti

GenovaToday è in caricamento