menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Serie B 2020/2021, la Virtus Entella riparte da Cosenza

L'esordio casalingo sarà contro la Reggiana, poi la Reggina, sempre in casa, quindi Frosinone in trasferta e Venezia in casa. Fra la prima e la seconda di campionato, il secondo turno di Coppa Italia

Mercoledì 9 settembre in piazza dei Miracoli a Pisa si è svolto il sorteggio per il prossimo campionato di serie B. La Virtus Entella giocherà la prima partita sabato 26 settembre 2020 a Cosenza. L'esordio casalingo sarà contro la Reggiana, poi la Reggina, sempre in casa, quindi Frosinone in trasferta e Venezia in casa.

Fra la prima e la seconda di campionato, più di preciso mercoledì 30 settembre, la Virtus sarà impegnata al Comunale contro la vincente della sfida tra Ternana e Albinoleffe per il secondo turno di Coppa Italia. 

«Sinceramente - ha commentato mister Bruno Tedino - non ho guardato con molto interesse il sorteggio perché si incontrano tutte, prima o poi. Tutte le squadre incutono timore e ci sono insidie, quindi per me è uguale. In questo momento soprattutto bisogna affrontarle una alla volta».

Riguardo alla prima avversaria, Tedino ha detto che «sarà una trasferta molto impegnativa. Il Cosenza arriva da un filotto clamoroso nella scorsa Serie B. È una squadra rodata ed è inutile nascondere che nell’ultima parte della scorsa regular season il Cosenza è stata la squadra che ha corso e lavorato più di tutte. Dobbiamo capire che inizia la stagione con un avversario importante e rodato, serve un segnale subito forte».

Il mister per l'inizio della Serie B 2020/21 si dice «carichissimo! Vorrei che la squadra seguisse il mio grande entusiasmo, avremo la possibilità di affrontare un campionato difficile ma molto bello».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

La Liguria entra in zona arancione: cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento