Serie B 2020/2021, la Virtus Entella riparte da Cosenza

L'esordio casalingo sarà contro la Reggiana, poi la Reggina, sempre in casa, quindi Frosinone in trasferta e Venezia in casa. Fra la prima e la seconda di campionato, il secondo turno di Coppa Italia

Mercoledì 9 settembre in piazza dei Miracoli a Pisa si è svolto il sorteggio per il prossimo campionato di serie B. La Virtus Entella giocherà la prima partita sabato 26 settembre 2020 a Cosenza. L'esordio casalingo sarà contro la Reggiana, poi la Reggina, sempre in casa, quindi Frosinone in trasferta e Venezia in casa.

Fra la prima e la seconda di campionato, più di preciso mercoledì 30 settembre, la Virtus sarà impegnata al Comunale contro la vincente della sfida tra Ternana e Albinoleffe per il secondo turno di Coppa Italia. 

«Sinceramente - ha commentato mister Bruno Tedino - non ho guardato con molto interesse il sorteggio perché si incontrano tutte, prima o poi. Tutte le squadre incutono timore e ci sono insidie, quindi per me è uguale. In questo momento soprattutto bisogna affrontarle una alla volta».

Riguardo alla prima avversaria, Tedino ha detto che «sarà una trasferta molto impegnativa. Il Cosenza arriva da un filotto clamoroso nella scorsa Serie B. È una squadra rodata ed è inutile nascondere che nell’ultima parte della scorsa regular season il Cosenza è stata la squadra che ha corso e lavorato più di tutte. Dobbiamo capire che inizia la stagione con un avversario importante e rodato, serve un segnale subito forte».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il mister per l'inizio della Serie B 2020/21 si dice «carichissimo! Vorrei che la squadra seguisse il mio grande entusiasmo, avremo la possibilità di affrontare un campionato difficile ma molto bello».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Paola Cortellesi è Petra, l'ispettore genovese: «Il mio personaggio non fa la femminista, lo è»

  • Genovese di 98 anni trova un BFP da 100mila euro durante il lockdown: parte dei soldi alla ricerca

  • Coronavirus, caso positivo al Liceti di Rapallo, classe in quarantena

  • Violenza sessuale in ospedale, ausiliario approfitta di una paziente in anestesia

  • 'Boom' di accessi ai pronto soccorso, ambulanze ferme al Galliera

  • Genoa, cinque nuovi acquisti per Maran

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento