Martedì, 19 Ottobre 2021
Calcio

VIDEO | Genoa-Fiorentina 1-2: colpo Viola, al Grifone manca un rigore

I goal di Saponara e Bonaventura mandano al tappeto i ragazzi di Ballardini, il goal di Criscito arriva solo al 97'

Esulta la Fiorentina al termine di una gara ruvida e a tratti nervosa, i goal di Saponara e Bonaventura nella ripresa mandano al tappeto un Grifone volenteroso, ma poco incisivo davanti. Poche occasioni nel primo tempo (Biraghi e Bonaventura da una parte con Sirigu sugli scudi, Destro per il Genoa), nella ripresa si alzano i ritmi e la gara si spacca grazie alla magia dell'ex Genoa e Samp. Protestano poi i rossoblù per un rigore non concesso a Behrami, nel finale chiude i conti Bonaventura prima dell'inutile penalty di Criscito a gara ormai finita. 

Inizio di gara condizionato dalla pioggia, leggermente più intraprendente la Fiorentina mentre il Genoa sembra attendere le mosse degli avversari. La prima grande occasione del match arriva al 16' con una punizione dal limite di Biraghi respinta in tuffo da Sirigu. Al 25' la replica del Grifone con Dragowski che chiude alla grande a tu per tu con Destro, poi ci prova ancora la formazione di Italiano con una bella  incursione di Gonzalez, chiusura perfetta di Criscito e palla in corner. Nel finale di tempo fiammata della Viola con Sirigu sugli scudi su un tiro insidioso di Bonaventura, spina nel fianco Gonzalez che mette una gran palla per Callejon, lo spagnolo manca di un soffio la deviazione vincente in acrobazia sul secondo palo.

Partenza convinta della Fiorentina nel secondo tempo e chance per Biraghi al 50', Ballardini cambia qualcosa e butta nella mischia Pandev ed Hernani al posto di Destro e Melegoni, il goal che spacca la partita arriva però dall'altra parte con Saponara che salta secco il neo-entrato Biraschi e buca Sirigu con un gran destro sul palo lontano. Il tecnico del Grifone cambia ancora lo scacchiere inserendo Behrami e Kallon al posto di Touré e Fares e proprio lo svizzero pochi istanti dopo (64') finisce a terra in area travolto da Pulgar, ampie proteste e cartellino giallo, poi il check del var che non basta però al direttore di gara per cambiare idea. Niente rigore e ancora Fiorentina pericolosa al 69' con Duncan che trova la grande risposta di Sirigu a mano aperta. Il Genoa rimane in partita e al 79' sfiora il pareggio: gran palla di Rovella per Kallon, anticipo decisivo in corner di Saponara. Nel finale rischia il rosso Kokorin, ma il var grazie il russo e la Fiorentina chiude i giochi all'88': Saponara per Biraghi che brucia Biraschi sullo scatto e calcia in porta, respinge Sirigu e palla che si alza a campanile, Saponara di tacco serve Bonaventura che stoppa in area e calcia a fil di palo. Al 97', a gara praticamente finita, Badelj conquista un penalty che Criscito trasforma fissando l'1-2 finale.

Genoa-Fiorentina 1-2 tabellino e voti

RETI: 61' Saponara, 88' Bonaventura, 97' Criscito (rig.)

GENOA (3-5-1-1): Sirigu 7; Vanheusden 5.5, Criscito 6.5, Maksimovic 6.5; Cambiaso 6 (58' Biraschi 5), Rovella 6, Badelj 6, Touré 5 (63' Behrami 6), Fares 6 (63' Kallon 6); Melegoni 5.5 (52' Hernani 6), Destro 5.5 (52' Pandev 6). All. Ballardini. 

FIORENTINA (4-3-3): Dragowski 6; Odriozola 6 (80' Benassi sv), Martinez Quarta 6, Igor 6, Biraghi 6.5; Bonaventura 7, Pulgar 6 (72' Amrabat 6), Castrovilli 6 (25' Duncan 6.5); Callejon 6, Vlahovic 5.5 (80' Kokorin 5), Gonzalez 6.5 (46' Saponara 7.5). All. Italiano.

ARBITRO: Marinelli di Tivoli.

NOTE: ammoniti Touré, Criscito, Vanheusden, Odriozola, Biraghi, Martinez Quarta, Behrami e Kokorin.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

VIDEO | Genoa-Fiorentina 1-2: colpo Viola, al Grifone manca un rigore

GenovaToday è in caricamento