rotate-mobile
Calcio

Serie D, Eccellenza e Promozione: deciso il numero di Under per la prossima stagione

La Lnd ha deciso nel corso dell'ultima riunione il numero di Under per la prossima stagione.

La stagione è entrata nella sua parte finale, tra Serie D, Eccellenza e Promozione siamo alle battute in cui si decide il futuro prossimo delle squadre. Nel massimo campionato per Dilettanti mancano poche giornate che decideranno chi salirà nel calcio professionistico, chi accederà a playoff, chi dovrà passare dai playout e chi invece dovrà dire addio alla categoria. In Liguria l'Eccellenza è già da qualche settimana nel mezzo di playoff e playout, mentre la Promzione alle battute conclusive della stagione regolare.

Il calcio dilettantistico pensa però già al prossimo campionato e ha preso una decisione importante, quella sugli Under, i giovani che devono scendere in campo in ogni squadra. In una recente riunione il Consiglio Direttivo ha indicato la via fissando l’obbligo minimo di impiego dei cosiddetti “under” nel numero di 2 calciatori (dei quali uno nato dal 1 gennaio 2003 in poi e uno nato dal 1 gennaio 2004) per i campionati regionali di Eccellenza e Promozione. Nel campionato di Serie D previsto invece l’obbligo per 4 “under” (un 2001, un  2002, un 2003 e un 2004).

Inoltre in materia di playpff e playou è stato confermata l’alternanza che stabilisce la priorità ai club di Eccellenza rispetto alle retrocesse dal campionato di Serie D per l’attribuzione di posti, eventualmente disponibili per il completamento dell’organico della stagione 2022-2023.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D, Eccellenza e Promozione: deciso il numero di Under per la prossima stagione

GenovaToday è in caricamento