rotate-mobile
Calcio

Caos Serra Riccò-Busalla: doppia sconfitta e 31 giornate di squalifica

Dopo il caos arriva la stangata del giudice sportivo per la sospensione della gara di Eccellenza tra Serra Riccò e Busalla

Stangata del giudice sportivo su Serra Riccò e Busalla. Le due squadre la scorsa domenica si sono sfidate in Eccellenza ma la gara è stata interrotta a due minuti dalla fine per la rissa scoppiata in campo e che aveva portato a diverse espulsioni. Il referto dell'arbitro ha spiegato tutto e oggi sono arrivate le decisioni del giudice sportivo. 

Serra Riccò-Busalla, che caos: partita sospesa

Serra Riccò-Busalla sospesa: le sanzioni del giudice sportivo

Dal comunicato si apprende che a entrambe le squadre è stata assegnata la sconfitta a tavolino per 0-3 ed è stato anche aggiunto un punto di penalizzazione in classifica, sempre a tutte e due le compagini, per essere venute meno ai principi di lealtà e correttezza. Al Serra Riccò è stata comminata una multa di 350 euro, al Busalla di 250. Un provvedimento severo per le società e non meno per i calciatori che sono stati protagonisti del caos in campo. 

Per il Serra Ricco sono 5 le giornate di squalifica per Samuele Ranasinghe e Gabriele Robotti, 4 quelle a Federico Guidotti ed Alessandro Placido, per il Busalla quattro turni di stop per Marco Oliva e ben nove per Luca Spano. Insomma la maxi rissa scoppiata al termine della gara costa carissima ad entrambe le formazioni.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caos Serra Riccò-Busalla: doppia sconfitta e 31 giornate di squalifica

GenovaToday è in caricamento