rotate-mobile
Mercoledì, 24 Aprile 2024
Calcio

Serie D, il Ligorna stoppa il Novara

Il Ligorna ferma il Novara nella quinta giornata del campionato di Serie D, girone A, e mette fine alla striscia negativa.

Dopo due sconfitte di fila il Ligorna si rialza e pareggia 2-2 contro il blasonato Novara di Marco Marchionni. E’il terzo risultato utile in campionato per i genovesi che si consolidano a metà classifica. 

La cronaca di Ligorna-Novara

I biancoblu giocano un ottimo primo tempo, ma al 20’ si trovano sotto colpiti da Vuthaj. Un brutto colpo assorbito nella maniera migliore dal Ligorna che al 30’ trova il pari con Donaggio che direttamente da calcio di punizione fa 1-1.

La ripresa inizia con un Novara che sembra più in palla, e la sensazione viene confermata all’86i quando il solito Gonzales trasforma il calcio di rigore assegnato dall’arbitro per fallo di Calcagno. I piemontesi passano così in vantaggio nonostante l’inferioritàà numerica per il rosso all’83’ di Bonaccorsi. Tutto finito? No, perché il Ligorna a due minuti dalla fine del tempo regolamentare trova con Gomes il pareggio, grande incoronata su calcio d’angolo del portoghese e 2-2 finale, anche se prima del fischio dell’arbitro Silvestri su punizione spara alto da buona posizione.

Le intervista a fine gara

Alla fine è soddisfatto il tecnico del Ligorna Monteforte: “Una giornata storica. Volevamo che questa fosse una pagina bella della nostra società e credo che ci siamo riusciti giocando una partita di grande spessore e personalità. Un primo tempo fatto molto bene. Secondo me meritavamo di essere in vantaggio nel primo tempo. Grandissima reazione loro nei primi venti minuti del secondo ma poi siamo rientrati in partita e ci siamo stati. Alla fine la giustizia di una partita che non dovevamo perdere assolutamente. Grande orgoglio di tutti da parte di chi ci sta vicino e dei ragazzi. Avere di fronte dei giocatori e un allenatore così e riuscire a stare alla pari dentro la partita vuol dire avere grande spessore. Sono contentissimo per i ragazzi, deve essere un'iniezione di fiducia. Oggi siamo stati riparati alla grande».

Questo il commento di Alberto Saracco, Presidente del Ligorna: "Abbiamo incontrato una squadra molto forte. I ragazzi hanno dato tutto e abbiamo fatto veramente una grande partita, siamo soddisfatti. Per noi oggi è stata una festa, andata anche bene, ma sarebbe stata comunque una grande giornata".

Il tabellino di Ligorna-Novara

LIGORNA-NOVARA 2-2 (1-1)
LIGORNA: Atzori, Calcagno, Placido, Scannapieco (73' Garbarino), Botta, Bacigalupo, Cirrincione, Brunozzi (59' Alberto), Brusacà, Donaggio (73' Gomes), Salvini (84' Silvestri). A disposizione: Prisco, Tedesco, Raja, Casanova. Allenatore: Monteforte.
NOVARA: Raspa, Pagliai, Bonaccorsi, Di Masi, Pugliese (53' Tentoni), Vuthaj, Agostinone, Gonzales (88' Amobabeng), Benassi (70' Bergamelli), Bortoletti (59' Spina), Paglino (59' Capano). A disposizione: Spadini, Capano, Vimercati, Strumbo. Allenatore: Marchionni.
RETI: 20' Vuthaj, 30' Donaggio, 42' Gonzales, 44' Gomes.
ESPULSIONI: 83' Bonaccorsi.
ARBITRO: Bocchini di Roma.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D, il Ligorna stoppa il Novara

GenovaToday è in caricamento