rotate-mobile
Lunedì, 28 Novembre 2022
Calcio

Sampdoria Women, Baldi illude: vince il Milan

Nella quinta giornata del campionato di Serie A femminile la Sampdoria viene rimontata e battuta dal Milan.

Questa volta ad essere rimontata è la Sampdoria. Dopo aver ribaltato due volte il risultato nelle prime due gare di campionato, le blucerchiate vengono recuperate e poi superate dal Milan 2-1 al Vismara. Secondo stop dopo quello contro l'Inter per le ragazze di Cincotta che restano così a nove punti, tutti conquistati nelle prime tre giornate del torneo.

Milan-Sampdoria 2-1 la cronaca

Dai blocchi di partenza scatta meglio la Sampdoria che al 3' è già davanti, spizzata di Tarenzi e Baldi supera difensore e portiere avversario per poi infilare in rete. E'una gioia che dura poco perché al 7' inizia la giornata perfetta di Asslani, la rossonera si avventa sul cross di Bergamaschi e anticipando tutti insacca. E'sempre lei poi nella prima frazione a provarci due volte, anche se le ospiti non mollano la presa sulla gara e con Rincon e Gago nella parte finale del tempo si fanno vedere dalle parti dell'area rossonera. 

Nella ripresa è il Milan a partire più deciso e trovare la rete che decide il match, passano solo tre giri di orologi e ancora Asslani, deviando un tiro di Dubcova, segna il 2-1. La risposta blucerchiata è tutta in un calcio di punizione di Rincon con Giuliani attenta. Finisce così con la vittoria delle padrone di casa, dopo la sosta per le Nazionali a Bogliasco arriva un'altra sfida difficile: quella contro la Juventus.

Il tabellino di Milan.Sampdoria 2-1

Milan-Sampdoria 2-1
Reti: p.t. 3′ Baldi, 7′ Asslani; s.t. 3′ Asslani.
Milan (3-5-2): Giuliani; Arnadottir, Fusetti, Mesjasz; Bergamaschi, Grimshaw, Adami (33′ s.t. Mascarello), K. Dubcova, Thrige; Thomas (26′ s.t. Piemonte), Asllani.
A disposizione: Babb, Beka, Carage, Vigilucci, Dubcova, Tucceri Cimini, Cesarini.
Allenatore: Ganz.
Sampdoria (4-3-1-2): Odden; Panzeri, Pettenuzzo, Spinelli, Giordano (44′ s.t. Giordano); Baldi (23′ s.t. Oliviero), Re (35′ s.t. ?on?), Fallico (1′ s.t. Regazzoli); Rincón; Gago, Tarenzi (22′ s.t. Cedeño).
A disposizione: Tampieri, Cuschieri, De Rita, Pisani.
Allenatore: Cincotta.
Arbitro: Saia di Palermo.
Assistenti: Bahri di Sassari e Belsanti di Bari.
Quarto ufficiale: Di Carlo di Pescara.
Note: ammonite al 44′ p.t. Bergamaschi, al 35′ s.t. Oliviero per gioco scorretto; recupero 1′ p.t. e 4′ s.t.; terreno di gioco in ottime condizioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sampdoria Women, Baldi illude: vince il Milan

GenovaToday è in caricamento