rotate-mobile
Lunedì, 15 Aprile 2024
Calcio

Sampdoria-Sassuolo 2-2, le pagelle. Quagliarella, non è un addio: "Resto anche in B"

Il capitano esce tra gli applausi e a fine gara spiega: "A disposizione della nuova società, non voglio essere al centro del progetto, ma voglio riportare questi tifosi dove meritano"

Termina con un pareggio 2-2 Sampdoria-Sassuolo, ultimo match casalingo della stagione 2022/2023, drammatica per i blucerchiati. Dopo il corteo dei tifosi al grido di "Giù le mani della Sampdoria" va in scena un match inutile, ma divertente. Tre goal in 11 minuti in avvio con il vantaggio di Gabbiadini e il raibaltone firmato Berardi ed Henrique, il definitivo 2-2 arriva nel finale di gara grazie a un autogol di Erlic propiziato da un tiro di Quagliarella. Commovente il saluto dei tifosi al capitano, standing ovation, applausi e lacrime prima di abbandonare il campo per fare spazio a Lammers. Parole importanti nel dopo gara ai microfoni di Dazn: "Voglio riportare questi tifosi in Serie A, dove meritano, sono a disposizione della futura società e pronto a restare anche in B, altrimenti è stato comunque un viaggio eccezionale".

Sampdoria-Sassuolo 2-2: video goal e highlights

La gara più importante rimane quella che si sta giocando, proprio in queste ore, nella stanza dei bottoni. Testa a testa Barnaba-Radrizzani per evitare il fallimento e dare un futuro al club, sullo sfondo Massimo Ferrero che, ancora una volta, ha disertato l'assemblea degli azionisti. La data chiave potrebbe essere quella di lunedì 29 maggio, con la seconda convocazione dell'assemblea convocata dal cda e la speranza dei tifosi che, questa volta, qualcosa possa succedere.

Nelle pagine seguenti le pagelle, con i migliori e i peggiori in campo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sampdoria-Sassuolo 2-2, le pagelle. Quagliarella, non è un addio: "Resto anche in B"

GenovaToday è in caricamento