rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Calcio

VIDEO | Sampdoria-Torino 1-2: non basta Caputo, blucerchiati ancora rimontati

Botta e risposta nel primo tempo tra il numero 10 e Singo, nella ripresa occasionissima per Thorsby e ribaltone firmato dall'ex Praet

Ancora una rimonta casalinga per la Sampdoria, che passa in vantaggio nel primo tempo con Caputo che al 18' sfrutta nel migliore dei modi un errore di Milinkovic Savic, ma poi si fa ribaltare dal Torino. Pareggio abbastanza immediato della formazione di Juric con Singo che al 27' buca Falcone con un preciso colpo di testa in anticipo su Thorsby, poi nella ripresa il norvegese va vicinissimo al goal del 2-1 (salvataggio sulla linea di Rodriguez) e pochi minuti dopo, al 67', completa la 'remuntada' l'ex Praet, ancora di testa, questa volta su assist di Lukic. Nel finale l'occasione migliore per il 2-2 capita a Quagliarella all'88', troppo tardi però, per i blucerchiati arriva la terza sconfitta consecutiva. E ora bisogna guardarsi le spalle.

Sampdoria-Torino 1-2, la cronaca

Subito un destro insidioso di Candreva a sfiorare l'angolino basso, la replica del Toro arriva al 10' quando Falcone chiude molto bene in corner su Sanabria. I granata prendono coraggio e dopo un paio di minuti scaldano i guantoni del portiere blucerchiato con un gran tiro di Vojvoda, i blucerchiati li lasciano sfogare e al 18' passano in vantaggio. Errore di Milinkovic Savic che regala la palla ad Askildsen, palla a Gabbiadini che mette Caputo a tu per tu col portiere, tocco morbido e palla in fondo al sacco. Il gol galvanizza i ragazzi di D'Aversa che ci provano poco dopo con Gabbiadini, ma al 27' Singo ristabilisce la parità con un colpo di testa sul secondo palo che non lascia scampo a Falcone, anticipato nettamente Thorsby che sbaglia completamente posizione e tempi. Nel finale l'occasione migliore capita al Torino al 39', tiro potente di Brekalo con deviazione ravvicinata di Askildsen, miracolo di Falcone che salva i blucerchiati con un grandissimo riflesso. 

Partita subito vivace in avvio di secondo tempo con diversi ribaltamenti di fronte, botta e risposta tra Brekalo e Candreva tra 49' e 53', occasionissima di testa per Thorsby con salvataggio sulla linea di Rodriguez (60') e ribaltone firmato da Praet al 67', il più classico dei gol dell'ex con un colpo di testa imparabile su assist di Lukic. Nel finale D'Aversa getta nella mischia Quagliarella e Ciervo (e fa esordire il nuovo acquisto Conti) e i blucerchiati provano l'assalto per il pareggio, occasionissima per Quagliarella all'88' con un colpo di testa che sfiora il palo, non bastano però i cinque minuti di recupero per recuperare il risultato.

Sampdoria-Torino 1-2 | Tabellino e voti

RETI: 18' Caputo, 27' Singo, 67' Praet

SAMPDORIA (4-4-2): Falcone 7; Bereszynski 6, Dragusin 5.5, Ferrari 5.5 (77' Conti sv), Augello 5.5 (87' Murru sv); Candreva 5.5, Rincon 6.5, Askildsen 5.5 (77' Ciervo 6), Thorsby 5; Gabbiadini 6 (87' Torregrossa sv), Caputo 6.5 (77' Quagliarella 6). All. D'Aversa.

TORINO (3-4-2-1): Milinkovic-Savic 5; Zima 6, Bremer 5.5, Rodriguez 6.5; Singo 7, Lukic 6.5, Mandragora 6, Vojvoda 7; Praet 7 (93' Pobega sv), Brekalo 6 (83' Zaza); Sanabria 6 (82' Pjaca sv). All. Juric.

ARBITRO: Massimi di Termoli.

NOTE: ammoniti Lukic e Bremer.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

VIDEO | Sampdoria-Torino 1-2: non basta Caputo, blucerchiati ancora rimontati

GenovaToday è in caricamento