rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Calcio

"Un rosso alla violenza sulle donne": anche Samp e Genoa scendono in campo

In occasione delle gare della 14esima giornata le squadre di calcio si coloreranno di rosso, simbolo della campagna che richiama il cartellino per esorcizzare insieme a tutte le donne vittime di violenza la paura che vivono ogni giorno

Anche Genoa e Sampdoria hanno lanciato un messaggio in occasione della "Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne" del 25 novembre, rilanciando la campagna "Un rosso alla violenza" di Lega Serie A  e WeWorld Onlus.

La Sampdoria ha scritto "insieme diamo #UnRossoAllaViolenza. Fallo anche tu" pubblicando una foto del centrocampista portoghese Adrien Silva insieme alla moglie Margarida e ai figli, con il segno rosso sul volto che distingue la campagna. Il Genoa ha invece pubblicato una foto di Domenico Criscito con la moglie Pamela sottolineando: "Una donna su tre ha subito violenza almeno una volta nella vita. Una delle cose peggiori è che alla violenza ci si abitui fino a credere che sia la normalità. Unisciti a noi".

In occasione delle gare della 14esima giornata di Serie A le squadre di calcio si coloreranno di rosso, simbolo della campagna che richiama il cartellino rosso per esorcizzare insieme a tutte le donne vittime di violenza la paura che vivono ogni giorno. I calciatori e gli arbitri scenderanno sul terreno di gioco con un segno rosso sul viso e i capitani di tutte le squadre indosseranno la fascia simbolo della giornata. In ogni stadio il podio portapallone e la lavagna luminosa per le sostituzioni saranno personalizzati con l’adesivo dell’iniziativa, mentre sarà trasmesso sui maxischermi lo spot della campagna per sottolineare che il cartellino rosso da mostrare è quello verso la violenza sulle donne.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Un rosso alla violenza sulle donne": anche Samp e Genoa scendono in campo

GenovaToday è in caricamento